Charlene Wittstock sceglie un look eccentrico, la moglie del principe Alberto con pizzo e stivali (Foto)


charlene wittstock

E’ sempre molto bella Charlene Wittstock, la moglie del principe Alberto di Monaco, in genere si divide tra scelte sobrie e sempre un po’ stravaganti per i suoi outfit ma questa volta ha voluto osare un po’ più del solito scegliendo un look davvero eccentrico (foto). A dire il vero l’abito indossato da Charlene di Monaco con gli accessori la rende un po’ simile a Mary Poppins; sarà un caso o ha scelto l’abito pensando anche lei al famoso personaggio che tutti adorano? Pochissimo trucco, anzi sembra anche avere dimenticato di mettere il rossetto, è volata in Sudafrica per le gare ippiche in suo onore. Non poteva mancare e già a febbraio era tornata portando per la prima volta anche i figli Jacques e Gabriella. Le gare ippiche in suo onore, gli abbracci dei bambini, la coppa da alzare; la moglie del principe Alberto è felice e si vede. Un’occasione importante e ha voluto scegliere un outfit che non passa di certo inosservato. All’ippodromo Turffontein Charlene di Monaco alza la coppa della competizione The Royal Race, un evento importante per la raccolta fondi che serviranno per aiutare le associazioni di protezione di animali e gli alunni delle scuole di Lesabe e Gugulesizwe.

IL LOOK DI CHARLENE WITTSTOCK IN SUDAFRICA

Così simile a Mary Poppins ma non per il colore scelto, il blu elettrico. Il modello del vestito però ricorda davvero la famosa tata; poi gli stivali, il pezzo nero che esce dall’orlo e ancora la veletta; il look non c’è dubbio che sia davvero stravagante, insolito per lei.


Nella sua Terra d’origine è perfettamente a suo agio, alza la coppa e posa per i fotografi: Da quando sono nati i suoi splendidi gemelli non ha più il sorriso triste che tutti notavano. (qui le foto dei piccoli Jacques e Gabriella)


Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close