Tra Harry e Meghan il divorzio è sicuro, Antonio Caprarica è sicuro lei abbia programmato tutto (Foto)

Non sembra avere dubbi Antonio Caprarica sul futuro di Harry e Meghan Markle, lui che conosce benissimo la vita della royal family ma anche quella dell’ex attrice (foto). Caprarica è l’ex corrispondente Rai da Londra, noto anche per le sue cronache da royal watcher; in tanti in questi giorni gli chiedono un’opinione sul divorzio di Harry dalla sua famiglia ma per il giornalista il divorzio in futuro sarà un altro e ben più doloroso. Anche lui si preoccupa per il futuro del principe e spiega come la duchessa di Sussex abbia programmato tutto. Un racconto un po’ cinico ma in parte convincente, sembra che la sua sensazione sia sempre stata che la Markle volesse un principe ma non una famiglia reale. Che non le piacesse stare in un angolo era cosa nota, il sospetto l’avevano tutti ma di qui ad avere da sempre giocato con una strategia è dura da immaginare. Caprarica non crede al lato romantico di questa storia; a Io Donna sottolinea che Meghan sapeva benissimo cosa c’era dietro Harry ma che dopo le nozze ha solo pazientato un po’ per poi attuare il suo piano.

MEGHAN MARKLE HA STRAPPATO HARRY ALLA ROYAL FAMILY

Ha scritto tanti libri sulla famiglia reale ed evidentemente sa bene di cosa parla, anche quando spiega: “Come si può pensare di strappare alla royal family un principe di una casa reale regnante, il cui unico lavoro è fare proprio il principe?  Il punto, poi, è che Harry non ha mai lavorato. Ha fatto il militare per diversi anni, ma poi è tornato alla sua attività di “patronage”. Meghan Markle vuole tornare a Hollywood. Lui cosa farà invece? Non ce lo vedo a parlare per anni solo di disagio mentale in tutto il mondo, presto si annoierà. Lavorare è un’altra storia”.

Le ambizioni di Meghan Markle dunque porterebbero poi la coppia al divorzio perché la vita di Harry è sempre stata diversa dalla sua, lui è nato principe. Solo il tempo potrà dirci la verità su questo amore o su questa strategia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.