L’applauso di George, Charlotte e Louis ai medici e sanitari è il messaggio che coinvolge tutti (Video)

Un video con un lungo applauso dei principini d’Inghilterra George, Charlotte e Louis, è il loro grazie ovviamente suggerito da mamma e papà per i medici, gli infermieri e tutti i sanitari che in questo periodo combattono per l’emergenza Coronavirus. I figli di William e Kate protagonisti sul profilo Instagram di Kensington Palace, il loro sorriso sereno è disarmante, il loro appaluso emoziona, è quello di noi tutti per chi è in prima linea negli ospedali e non solo. A tutti viene chiesto di restare a casa, questo è il massimo del sacrificio per la maggior parte delle persone, pur con tutte le difficoltà; ai medici e tutto il personale sanitario di salvarci la vita. Anche William e Kate Middleton hanno lasciato Kensington Palace e si sono spostati con i figli nella residenza di campagna, sono ad Anmer Hall. La scuola dei piccoli George e Charlotte è chiusa dal 20 marzo e come tanti altri bambini proseguono con l’apprendimento online. George ha 6 anni, Charlotte solo 4 e poi c’è il più piccolo, Louis, di certo inconsapevole del momento che preoccupa tutti nel mondo.

I PRINCIPINI D’INGHILTERRA RINGRAZIANO I MEDICI E TUTTI CON UN LUNGO APPLAUSO

Uno accanto all’altro impegnati in un tenero applauso, Louis è al centro e guardi i suoi fratellini più grandi per copiarne i movimenti, per capire se anche lui sta facendo bene. Una dolce breve risata di Charlotte conclude il video, nessun taglio, i duchi di Cambridge hanno lasciato la verità di quel momento, la spontaneità di quell’applauso.

“A tutti i dottori, le infermiere, gli assistenti, i medici di base, i farmacisti, i volontari e a tutto il personale del Servizio sanitario nazionale che sta lavorando instancabilmente per aiutare chi è affetto da Covid-19” questo è il messaggio del principe William d’Inghilterra e di Kate Middleton accanto al video dei loro tre figli mentre ringraziano chi ci sta salvando la vita. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.