Re Juan Carlos, l’ex amante confessa tutto della loro relazione (Foto)


Con la confessione dell’ex amante dl Re Juan Carlos la famiglia reale di Spagna sta passando un brutto momento. L’intervista alla Bbc arriva nel periodo peggiore per la casa reale spagnola e Corinna Larsen sembra avere rivelato anche altro imbarazzando del tutto la Regina Sofia e non solo lei. Alla Bbc di Londra l’ex amante del re emerito Juan Carlos ha rivelato che la loro relazione è iniziata nel 2004. Si divertivano molto insieme, appassionati di storia, politica, cibo eccellente e vini avevano molto in comune. Una storia d’amore iniziata a una battuta di caccia, o meglio a un appuntamento arrivato poco dopo a Madrid. Sembra che il matrimonio tra Sofia di Grecia e Juan Carlos non fosse certo un problema, anzi il re voleva sposare lei.

RE JUAN CARLOS VOLEVA SPOSARE LA SUA AMANTE?

“Mi disse che avevano un accordo per rappresentare la Corona, ma che conducevano vite completamente diverse e separate. Il re era appena uscito da una relazione quasi ventennale con un’altra donna che aveva occupato un posto importante nel suo cuore e nella sua vita” non c’è molto da aggiungere a queste dichiarazioni, non si tratterebbe di un unico tradimento. Non finisce qui, la principessa e donna d’affari tedesca ha rivelato anche altro.

Una storia durata 5 anni e finita quando il re le confessò che da tre anni aveva una relazione anche con un’altra donna. Se è tutto vero sembra un film ma la realtà è che adesso sempre ci sia una guerra tra i due ex amanti. Forse lei pensava davvero che si sarebbero sposati, sembra che il loro amore non fosse poi così segreto e che ognuno dei due frequentasse i figli dell’altro. “Ha detto a mio padre che era innamorato di me e intendeva sposarmi” è forse questa la sua delusione più grande. 

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close