La foto di Chanel Totti in copertina è eccessiva o no? Dolcezza o cattivo gusto?

Le foto esclusive di Chanel Totti ed è la rivista Gente che mette in copertina la bellissima figlia di Ilary Blasi e Francesco Totti. Ha solo 13 anni e la rivista non mostra il suo viso ma immaginiamo che si tratti di foto autorizzate. Sui social non a tutti ha fatto piacere vedere quella copertina, non tutti hanno visto solo la dolcezza di una foto di padre e figlia in spiaggia, o la bellezza di una adolescente così simile alla sua mamma. C’è chi ha voluto vedere il cattivo gusto di un lato b di una ragazzina troppo piccola, chi parla di umiliazione, chi chiede di evitare di postare suo social quella copertina, chi va davvero oltre. Ilary Blasi e Francesco Totti tacciono, il loro silenzio fa capire che sapevano della copertina e che non hanno alcun problema nei confronti della rivista Gente o di quella foto in copertina. Come sempre la malizia è negli occhi di chi guarda; di ragazzine come Chanel Totti in spiaggia ce ne sono tantissime e lei in foto è con il suo papà.

CHANEL TOTTI VOLTO PIXELLATO E LATO B IN PRIMO PIANO

Chanel Totti ha 13 anni e pubblicare una foto del genere è veramente triste – scrive un follower – Ma non basta lamentarsi sui social. Certe scelte editoriali devono essere punite dal mercato” ma non si starà un po’ esagerando sull’argomento, su quella foto? 

Il nuovo numero di Gente è in edicola. In copertina c’è la coppia più bella dell’estate e anche la più dolce, un papà e una figlia. Il super capitano Francesco Totti e Chanel, che a 13 anni è un fiore e già sembra la piccola fotocopia di mamma Ilary” sono le parole del direttore di Gente, Monica Mosca.

C’è chi invece di criticare la copertina rimprovera chi si scandalizza della foto: “Migliaia di ragazzine sconosciute girano per le strade con le chiappe scoperte? Magari sono anche vostre figlie… #puritani”. In realtà sono più imbarazzanti i commenti di chi guarda il lato b che le foto di una ragazzina al mare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.