L’ultimo messaggio di Romina Power a Ylenia: “Sorrideremo un giorno tutti insieme” (Foto)

Forse Romina Power non ha solo trovato la serenità ma si sta anche rassegnando che sua figlia Ylenia Carrisi sia davvero morta. Un’ultima foto, forse, un ultimo messaggio pubblicato oggi sul suo profilo Instagram ed è diverso da tutti gli altri. Per tutto il mese di novembre Romina Power ha postato foto di Ylenia, ha condiviso con tutti pezzi importanti della loro volta insieme, dalla nascita agli altri momenti felici, gli abbracci tra loro due, con le donne della famiglia Carrisi, le sorelle, nonna Jolanda. Ieri Ylenia Carrisi avrebbe dovuto festeggiare il suo compleanno, 50 anni. Chissà come sarebbe stata la sua vita, chissà quante volte Romina l’avrà immaginata adulta, mamma, realizzata nelle sue passioni. Negli anni ha sempre continuato a cercarla, a sperare, a pubblicare sui social le sue foto nella speranza che qualcuno potesse riconoscerla e riportarla da lei. Forse il post di oggi è di rassegnazione, una speranza diversa, quella di ritrovarsi un giorno tutti insieme.

ROMINA POWER –  LA PROMESSA DI GIOIA

“Sorrideremo di nuovo tutti insieme un giorno. Un giorno, quando splende il sole, un giorno quando gli uccelli cantano, un giorno quando il vento estivo porta con sé la promessa di gioia” ha scritto nella didascalia di una foto che come sempre mostra la sua bellissima Ylenia, così sorridente.

“Quando era facile sorridere, Ylenia” ha scritto descrivendo in queste settimane una delle tante foto dedicate a sua figlia. “Vicino al mare, nel sole era più felice che mai! Come me, Ylenia e’ amante della natura incontaminata, luoghi remoti, gente semplice, genuina”.

Novembre è il mese di Ylenia e la sua mamma l’ha sempre descritta sincera e leale. Un mese in cui ha fatto anche in modo di fare comprendere a tutti chi era davvero sua figlia. Al Bano invece non ne parla, tiene dentro il suo dolore, di certo lo stesso dolore di Romina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.