Le ricette più cercate su Google in Italia nel 2020: tutti con le mani in pasta

E fu l’anno della pizza e del pane fatto in casa. Il maledetto 2020 ce lo ricorderemo anche per questo: per la continua ricerca della migliore ricetta della pizza da fare in casa e della ricetta per il pane! E’ stato l’anno del coronavirus che ci ha costretto a uscire il meno possibile di casa. Ed è per questo che gli italiani, da Nord a Sud, si sono riscoperti pizzaioli e pasticceri, oltre che fornai! E questo ce lo dice anche Google, con la lista delle 10 ricette più cercate in Italia nel 2020.

Al primo posto chiaramente spicca la pizza! Come fare in casa la pizza, qual è la migliore ricetta per la pizza da fare in casa…Sono queste le ricerche che in particolare a marzo e ad aprile, gli italiani hanno fatto su Google. Con un grande problema, non lo dimentichiamo, quello del lievito! Nelle prime settimane, ricordiamolo, era tutto chiuso e anche la consegna a domicilio non era concessa a tutti. Per questo motivo, le ricerche delle ricette della pizza da fare in casa, sono sicuramente triplicate, rispetto al solito!

LE DIECI RICETTE PIU’ CERCATE SU GOOGLE IN ITALIA NEL 2020

Mani in pasta, e non solo la pizza. Gli italiani si sono improvvisati anche panificatori, ed è per questo che il pane e i cornetti, sono al secondo e al terzo posto in questa classifica! E come si preparano il pane, la pizza e i cornetti? Ovviamente con il lievito madre che si può preparare in casa ma si deve poi anche mantenere in vita. Al quarto posto quindi, ecco il lievito madre.

Ma vediamo nel dettaglio questa classifica.

1- La pizza

2-Il pane

3-I cornetti

4-Il lievito madre

5-Gnocchi di patate

6-Plumacake

7-Nutellotti

8-Crepes dolci

9-Meringhe

10-Colomba

Chiude la classifica la colomba. Era aprile, quando a Pasqua, ci siamo ritrovati ancora tutti in casa, senza la possibilità di incontrare nessuno. Ed ecco quindi che tra le ricette più cercate, spunta anche la colomba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.