William e Kate Middleton, la cartolina di Natale con i principini dice tutto (Foto)

Ogni anno la cartolina di Natale di William e Kate Middleton diventa sempre più bella e per fare gli auguri a tutti, con la speranza di chiudere questo 2020, ovviamente ci sono anche i principini. George, Charlotte e Louis che posano ancora una volta con mamma e papà e il risultato è incantevole. C’è però un piccolo giallo perché la cartolina del Natale 2020 di William e Kate non è ufficiale o forse non è ancora ufficiale perché non è stata condivisa dai duchi ma da una fan page sempre molto attenta e ripresa poi da tutti. Kensington Palace non ha ancora ufficialmente rilasciato l’immagine ma su Hello ci sono anche i dettagli degli auguri scritti a mano dal principe William d’Inghilterra e firmati anche dalla moglie. Ancora una volta il nuovo scatto mostra la famiglia reale inglese unita, felice, rilassata. Sembra che la foto della cartolina sia stata scattata ad Amner Hall, la residenza di campagna nel Norfolk. A ricevere il biglietto sembra sia stato il personale del Servizio Sanitario Nazionale, inutile spiegare l’ovvia motivazione. 

COSA RIVELA LA CARTOLINA DI NATALE 2020 DI WILLIAM E KATE MIDDLETON CON I FIGLI

Abiti invernali informali, la legna alle spalle e in base alle osservazioni di Judi James, esperta del linguaggio del corpo, è evidente che Kate Middleton sia la “spina dorsale della famiglia”. Il braccio della duchessa intorno alla vita della piccola Charlotte rivela protezione e inclusione; il sorriso del principino George conferma la sua timidezza ma è evidente anche il legame speciale con il padre. La risata del piccolo di casa, la smorfia della principessina, il sorriso rassicurante di Kate e William, una cartolina di Natale che incontra ancora una volta il consenso degli inglesi e non solo.

Mentre la regina Elisabetta prosegue l’isolamento cautelativo la giovane royal family avanza e diventa sempre più il nuovo volto della monarchia. In tanti notano la somiglianza di Charlotte con la regina e la bellezza di tutti i protagonisti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.