Donatella scrive a Maria de Filippi e poi si suicida in carcere: la sua storia

E' struggente la lettera che Donatella aveva mandato a Maria de Filippi mentre era in carcere. Poi il gesto estremo e la scelta di togliersi la vita
lettera donatella maria de filippi

E’ il Corriere della sera a raccontare la storia di Donatella Hodo , pubblicando la lettera che la ragazza, 26 anni, ha scritto poco prima di togliersi la vita a Maria de Filippi. Una sorta di richiesta di aiuto, un ultimo grido quello di Donatella che alla conduttrice di Canale 5, ha voluto raccontare la sua storia. Sul Corriere della sera, la lettera che inizia così: “Montorio, Verona. Ciao Maria, ti scrivo questa lettera per raccontarti la mia storia e per chiederti aiuto. Mi chiamo Donatella Hodo, ho appena compiuto 26 anni, sono di origini albanesi ma sono cresciuta in Italia. Ora purtroppo mi trovo nel carcere di Montorio, sono finita qui perché ho avuto un’infanzia e un’adolescenza difficili con tanti problemi, non ho avuto la forza di reagire e mi sono buttata nella droga...”. Purtroppo Donatella, poco tempo dopo questa lettera si è tolta la vita. Donatella Hodo si è uccisa in carcere 4 mesi fa. Il gesto estremo nella notte tra l’1 e il 2 agosto 2022 . Donatella, come si legge sul Corriere della sera, si è tolta la vita inalando gas dal fornelletto in cella. Una lettera a Maria de Filippi ma anche una lettera al suo fidanzato. A lui aveva scritto: “Leo scusami, ti amo ma non ce la faccio più ad andare avanti...”. La lettera che Donatella aveva scritto a Maria, e precisamente a C’è posta per te, non è mai arrivata alla redazione del programma di Canale 5. E’ stata ritrovata dal papà di Donatella in casa, era tornata indietro perchè era stata inviata all’indirizzo sbagliato.

La lettera di Donatella un pugno nello stomaco

La struggente lettera di Donatella alla conduttrice di C’è posta per te: “Maria ti prego, ti chiedo di aiutarmi, voglio uscire fuori da tutta questa situazione, voglio smettere con la droga, voglio finire con il carcere, ma ho bisogno di qualcuno che mi dia una possibilità… Ho 26 anni, ho ancora una vita davanti, voglio sistemarmi, avere un futuro, riprendere i rapporti con la mia meravigliosa famiglia… Oggi ho la voglia, il coraggio di voler cambiare,voglio ricominciare e lasciarmi tutto alle spalle, ho bisogno di un aiuto, di trovare un lavoro… voglio vedere gli occhi di mia madre piangere nel vedermi realizzata e non perché sta soffrendo per colpa mia…“. Purtroppo il destino è stato crudele con la ragazza, la sua lettera non è mai arrivata a destinazione. Donatella nella sua lettera a Maria de Filippi spiega inoltre che non riesce a stare lontano dal suo angelo, il suo bambino. Le chiede una mano, le chiede la possibilità di intercedere per lei, le promette che cambierà, che farà di tutto per dimostrare di essere una persona migliore. Donatella ha concluso con queste parole il suo appello a Maria: “ io ti chiedo di aiutarmi, di darmi una possibilità, so fare tante cose e soprattutto ho ritrovato la voglia di vivere, di recuperare gli anni persi, voglio smetterla di distruggermi con le mie mani. Ora ti saluto, ti mando un abbraccio e aspetto la tua risposta con tutto il cuore.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.