Brad Pitt puzza, parola di Angelina

Brad Pitt puzza: a dirlo è stata una persona molto molto vicina all’attore, si tratta infatti della compagna Angelina Jolie. Infatti, Brad Pitt sembra che abbia iniziato una sorta di sciopero del sapone per salvare il mondo e che dunque la sua igiene inizi a scarseggiare, rendendo Angelina consapevole che questa fissazione di Brad potrà continuare solo fino a quando saranno lontani. A raccontare quanto è caduto, è stato un amico di Angelina che ha detto:  “Brad ha raccontato di aver letto che le tossine rilasciate dal sapone, soprattutto quelli antibatterici, e gli antitraspiranti sono un male per il pianeta, e accelerano anche il processo d’invecchiamento degli esseri umani. Angelina  sostiene che puzzi come un cane”. Ma voi lo immaginate un sex symbol come Brad Pitt, star internazionale e conteso dal mondo intero, con un cattivo odore? Sembra una cosa così assurda, eppure pare che tutta la famiglia glielo abbia fatto notare. Prosegue infatti il racconto dell’amico (bell’amico insomma!) : ” La Jolie era talmente disgustata, assieme ai suoi figli che hanno anche iniziato a chiamarlo Stinky Daddy ( cioè papà puzzone). Angie accetta di buon grado la cosa solo fino a quando non saranno nello stesso continente”. Che dire, meno male che almeno gli odori al momento non vengono trasmessi dal cinema e dalla tv, altrimenti la sua carriera sarebbe già giunta al termine. Tra l’altro, ironia del destino, proprio Brad Pitt è stato scelto come testimonial del celebre profumo Chanel numero 5. Oppure, si potrebbe pensare che Angelina tramite il suo amico chiacchierone, abbia fatto circolare questa versione proprio per tenersi ben stretto il suo Brad scoraggiando eventuali corteggiatrici. Si, forse questa versione di Angelina gelosa, ci piace di più rispetto a quella di Brad puzzolente che non si lava per scelta.

 

Guarda le foto di Elisabetta Canalis pronta per Halloween:

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.