Kim Kardashian e la rivolta sul suo peso

Kim Kardashian, nota per essere regina indiscussa di gossip, è abituata a sentirsi dire di tutto sul suo conto, ma questa volta ha preferito smentire le voci che parlano del suo peso, secondo le quali ha raggiunto i 90 chili. Per evitare che questa bufala continuasse a circolare su blog, siti e riviste ha immediatamente dichiarato: “Dicono che peso 90 chili. Diciamo che si sono sbagliati di 27 chili. È una cosa ridicola. Certo, nessuno vuole essere chiamato grasso, ma sono incinta. Spero di mettere su qualche chilo. La cosa divertente è che io amo i fast food, i dolci, i gelati. Purtroppo, da quando sono incinta, non ho mangiato niente di tutto ciò.” La gravidanza di Kim Kardashian è una delle più seguite dalla stampa scandalistica americana che non la perde di vista nemmeno per un attimo, tant’è che lei e il suo fidanzato Kanye West hanno paparazzi alle calcagna in qualsiasi posto vadano e, durante questi appostamenti, la cosa a saltare subito all’occhio è il peso di lei, che tanto attira anche l’attenzione dei lettori. Kim Kardashian, 32enne, non ha mai avuto un fisico longilineo e slanciato e la gravidanza non sta sicuramente aiutandola in questo, ma d’altronde è normale, adesso vale per due. I futuri genitori avranno la loro bambina a luglio, questa nascita frutterà a mamma e papà cifre che superano i 10 milioni di dollari…non male insomma! I futuri genitori avranno la loro bambina a luglio, questa nascita frutterà a mamma e papà cifre che superano i 10 milioni di dollari…non male insomma! D’altronde, nel 2012, Kim è stata inserita da Forbes tra le 100 celebrità più potenti del mondo, collocandola addirittura in settimana posizione con un guadagno di 18 milioni di dollari. Nello stesso anno, Forbes la inserisce anche tra le attrici più pagate della televisione.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.