Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia spaventose al party per Halloween 2016 (Foto)


Negli Stati Uniti d’America tutti festeggiano Halloween e tra tutti ci sono anche Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia (foto). Scelta inquietante quest’anno per Canalis per il suo Halloween 2016, per il party con le amiche, Ely e Maddalena nel fine settimana si sono scatenate optando per travestimenti da paura, La Canalis ha scelto di trasformarsi in una bambola assassina con coltello e sangue ovunque, pronta ad esibire lo stile Psyco contro la sua amica per la pelle. Per la Corvaglia invece un travestimento da sergente maggiore sexy, ugualmente inquietante per sangue da rossetto.

Un divertimento da paura per entrambe che hanno voluto condividere come sempre con i fan sui social. Ma le occasioni negli Usa per festeggiare Halloween sono tante e non solo la notte del 31 ottobre; lì i party e i travestimenti iniziano prima. Tutti possono davvero sbizzarrirsi ma se in passato abbiamo visto Elisabetta Canalis scegliere abiti di super eroi questa volta il terrore è il tema principale e i costumi diventano irresistibili. Siamo certi che molte fan opteranno per un Halloween da bambola assassina o da sergente maggiore sexy copiando le due ex veline di Striscia la notizia. Ecco le foto

Idee per questa sera per trasformare la casa per Halloween – clicca qui


Per Elisabetta Canalis poi anche un festa di Halloween con il marito Brian Perri; in questo caso niente horror ma un costume da Little Pony coloratissimo. Ben più accattivante e meno spaventosa la loro coppia con il chirurgo ortopedico che ha scelto di essere Scarface trasformandosi un Al Pacino con tanto di cicatrice sul volto.


Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close