Clio Make Up incinta parla dell’aborto di un anno fa e fa una richiesta importante (Foto)

Clio Make Up, così conoscono tutti Clio Zammatteo, è incinta e l’ha rivelato a tutti solo adesso che ha già un bel pancione, ma il motivo è comprensibile adesso che in un video ha svelato il dolore provato un anno fa (foto). Clio e suo marito Claudio sono al settimo cielo, sono in dolce attesa di una bimba, la famosissima make up artist è alle 23esima settimana e nel confidare tutti alle sue fan aggiunge anche una parte dolorosa, l’aborto che ha vissuto a dicembre del 2015 due giorni prima di Natale. Era in Italia Clio con suo marito e aveva portato alla sua famiglia la splendida notizia della gravidanza. Non erano ancora trascorsi i tre temuti mesi e ha perso il bambino. La Zammatteo ha voluto raccontare il dramma vissuto per spiegare il motivo per cui ha scelto di rivelare solo adesso la gravidanza; ma nel video a tutti fa anche una richiesta.

Tutte le donne prima o poi si sentono chiedere quando avranno dei figli, che aspettano a diventare mamme e se c’è già un figlio la domanda arriva sul secondo. “Io Claudio ci abbiamo provato tanto. A ottobre del 2015 sono rimasta incinta ma a dicembre dello stesso anno, mentre ero in Italia, proprio due giorni prima di Natale, ho avuto un aborto – Clio continua con forza  e aggiunge – È stato bruttissimo. Ma abbiamo continuato a provarci per quasi un anno. Quindi, è giusto che ci sia la gioia quando qualcuno ve lo dice – se vuole avere un figlio o se riesce ad avere un figlio – ma non chiedetelo, perché può far male. Questo video non deve essere polemico, volevo solo parlare con voi anche di questa cosa e farvi vedere quando sono felice veramente”.

Clio ha provato quel dolore sulla sua pelle ogni volta che le è stata fatta quella domanda, vorrebbe che tutti usassero un po’ più tatto. Nessuna polemica solo tanta dolcezza per la mamma in dolce attesa che il 21 luglio abbraccerà la sua bimba. Il video è stato postato ieri da Clio ma registrato due settimane fa, quindi adesso il pancione è anche più evidente. Auguri Clio!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.