Michelle Hunziker illumina Sanremo con la sua scollatura: l’abito dorato è da 10 e lode (FOTO)

Abbiamo fatto il tifo sin dal primo giorno per Michelle Hunziker: in tanti l’hanno criticata per il suo modo di fare, per la sua energia considerata troppo finta. Michelle in realtà è davvero così: travolgente, entusiasta, solare. Perchè non dovrebbe esserlo? Dopo tutto quello che ha passato oggi ha una bella famiglia, tre figlie, un marito che la ama, un lavoro che lei ama. Perchè non dovrebbe trasmetterci questa sua positività? Misteri…A noi invece Michelle piace! Nella finale del Festival di Sanremo ci ha stupiti con il look più elegante di queste cinque serate, indossando gli abiti che, a nostro avviso, sono stati quelli che hanno reso giustizia alla sua grande bellezza. In particolare promuoviamo assolutamente con voti altissimi l’abito dorato firmato Armani che ha esaltato tutte le curve di Michelle mettendo in evidenza le sue doti migliori! Come direbbe Michelle “era davvero meraviglioso”. Luminoso, colorato, dorato, sembrava davvero rispecchiare tutte le caratteristiche di Michelle questo abito lungo che le calzava a pennello. Complimenti per questa ottima scelta che ci ha lasciato senza fiato! 

MICHELLE HUNZIKER INCANTA TUTTI CON LA SUA SCOLLATURA PER LA FINALE DI SANREMO 2018

Ed ecco le bellissime foto che ci mostrano una Michelle raggiante. La Hunziker nel corso della quinta serata del Festival ha indossato abito firmati Armani, probabilmente quelli che hanno mostrato il lato migliore di Michelle, esaltando ogni suo pregio

Vi è piaciuto l’abito dorato che Michelle Hunziker ha scelto per la finale del Festival di Sanremo 2018? E adesso Michelle torna su Canale 5: l’aspetta un’altra grande avventura in prima serata: la vedremo infatti molto presto al timone di Scommettiamo che, che si trasferisce a Mediaset. Michelle tra l’altro ha già condotto la versione svizzera del programma. Non ci resta che vedere come se la caverà. Ma di certo il sorriso e l’energia di Michelle ci mancheranno! 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.