Al Bano parla di sua figlia Jasmine e lei svela cosa sogna di fare da grande

Gente ha dedicato un lungo servizio ad Al Bano che torna a parlare della sua famiglia. Questa volta però lo fa con il sorriso. Nell’intervista infatti non sii parla di litigi, di problemi di coppia o di cose simili. Si parla di altro: del meraviglioso rapporto che c’è tra il cantante e sua figlia Jasmine, avuta dalla relazione con Loredana Lecciso. Il cantante confessa che la sua ex ha fatto un ottimo lavoro con i suoi figli, educandoli come solo una madre bravissima sa fare. E poi si scioglie ovviamente parlando della sua piccola donna. Jasmine non è più una bambina ed è pronta a entrare nel mondo dei grandi. Al Bano racconta: “Ha un carattere forte, indipendente, timida e di una dolcezza unica. Non lo dico perché è figlia mia, ma Jasmine è bella e soprattutto brava. E’ alta quasi quanto me e ha ereditato femminilità e bellezza dalla madre.”

AL BANO PARLA CON AMORE DI SUA FIGLIA JASMINE: ECCO COSA HA RACCONTATO NELLA SUA ULTIIMA INTERVISTA PER GENTE

La giovane ragazza è nata pochissimo tempo dopo l’inizio della storia tra Al Bano e Loredana:

L’ho vissuta come un segno del destino: la vita si riproponeva in tutta la sua potenza e un nuovo cerchio si apriva. Ma su questa bimba non volevo trasferire il pensiero di Ylenia (la figlia scomparsa misteriosamente nel 1994, ndr). Appena l’ho stretta tra le braccia ho capito che l’esistenza mi stava sorridendo di nuovo.

E la piccola racconta quello che vorrebbe fare da grande ma non solo, rivela anche che cosa pensa del suo adorato papà: 

Da papà ho preso la forza. E’ una roccia, un lavoratore, ha il controllo di ciò che lo circonda e aiuta tutti. Se ho bisogno di parlargli so che c’è sempre. Da mamma ho ereditato la razionalità e il non essere impulsiva. E’ come se fossimo un po’ madre e figlia, un po’ sorelle.

E a proposito di quello che “sogna di fare da grande” la piccola Jasmine ha raccontato:  “Amo scrivere frasi e poesie, ma da grande mi piacerebbe realizzare un libro, una storia romantica”.

E chissà che i protagonisti del suo libro non siano proprio sua madre e suo padre! 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.