Antonella Clerici pubblica le foto più spontanee ancora in vacanza (Foto)

antonella clerici

Antonella Clerici continua il suo contatto diretto con il pubblico ed è ancora sul suo profilo social che mostra le ultime foto della vacanza in Normandia (foto). Tra passeggiate in campagna, passione per i cavalli, abbracci al cane con Vittorio Garrone e visite ai castelli salta fuori anche un cesso, così lo chiama Antonella sorpresa da ciò che fotografa. Poi arriva anche un po’ di nostalgia, con Garrone è a cena in un ristorante e lei sbircia in cucina mostrando lo scatto ai follower. Senza dubbio Antonella Clerici regala materiale per chiacchierare. Più spontanea che mai continua a dire ciò che pensa e dalla foto in bagno dopo la doccia alle ultime immagini ogni post è infatti pieno di pro e contro la conduttrice. Intanto si diverte, si rilassa, respira un’aria meravigliosa e si gode tutto il bello della sua nuova vita. Sorride serena e in gran forma accanto al suo compagni e continua a visitare i luoghi più belli della Normandia.

LE ULTIME FOTO DI ANTONELLA CLERICI IN VACANZA IN NORMANDIA

Tenerissima l’immagine del cane Argo che abbraccia il suo padrone, lei stessa si meraviglia di tanto amore. Sorpresa anche del “cesso” che ha trovato nel castello lo ha fotografato innescando tanti commenti e non tutti a suo favore. C’è chi ha trovato lo scatto imbarazzante e chi ha riso mentre altri facevano notare che si usa per gli invalidi.

Semplicemente l’ex conduttrice de La prova del cuoco ha mostrato sul suo profilo Instagram qualcosa che l’aveva colpita ma come sempre si va oltre volendo trovare per forza la parte negativa, l’errore. Curiosando tra le foto di Antonella davvero c’è di tutto dai ricordi all’amore, il relax, il tempo che passa, gli amici, gli addii. Sempre più presente sui social forse per la paura di essere dimenticata perché questa volta a settembre non tornerà a casa nostra.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.