Asia Nuccetelli con gli ultimi ritocchini è davvero un’altra donna (Foto)

asia nuccetelli

Asia Nuccetelli è tornata più attiva che mai sui social e a essere sinceri si fa un po’ fatica a riconoscerla in qualche foto. Ha da compiuto 22 anni ed è normale che crescendo si cambi un po’ ma nel suo caso c’è una vera trasformazione (foto). Ancora altri ritocchini per Asia Nuccetelli o è solo molto dimagrita e quindi gli zigomi risultano più evidenti? Ha di certo cambiato look e non possiamo negare che con della sana attività fisica sia diventata più bella ma non avrà esagerato nella trasformazione? Ognuno è libero di fare le scelte che crede siano le migliori e a noi dispiace molto se Asia, come confidato dalla sua mamma, ha avuto problemi con tutte le critiche subite per i suoi precedenti ritocchi. Forse anche per questo si era allontanata dai social ma adesso che è tornata sembra avere tutta l’intenzione di dire che si piace così. I commenti negativi ci saranno sempre, quelli non mancano per nessuno, ma molti le dicono che è bellissima, ritoccata sì ma davvero molto bella.

ANCORA RITOCCHI PER ASIA NUCCETELLI?

Siamo in un’epoca in cui forse le punturine alla ricerca di questa assurda perfezione non fanno quasi più notizia ma il rischio poi è di sembrare tutte un po’ uguali.
Forse anche questo regala sicurezza. Intanto, gli zigomi della figlia di Antonella Mosetti sono davvero ben evidenti, il naso è perfetto, le labbra sembrano disegnate e il trucco ci sembra però più leggero. L’importante è essere felici e sereni e ognuno cerca il proprio modo, ma ancora di più è necessario rispettare gli altri, sempre.

Per i suoi ritocchini estetici, che non ha mai nascosto, mia figlia è stata distrutta psicologicamente. Tanto che non vuole fare più televisione” aveva commentato la Mosetti nel programma di Barbara D’Urso, ma adesso sembra vada tutto bene.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.