Bocciata la gonna di Antonella Clerici: metterà da parte le paillettes ma anche i tacchi alti? (Foto)

clerici

Antonella Clerici li chiama sbirluccichi ma sono le paillettes che adora tanto indossare il sabato sera per il pubblico di Portobello (foto). Sono le paillettes della gonna argento e della gonna rosa, outfit indimenticabile perché davvero non le donavano. La Clerici ha il suo modo di vestire e di camminare, inconfondibili, ma perché non abbandona le paillettes e i tacchi così alti? Per lei il pubblico viene prima di tutto ed è per chi la segue da casa che desidera sempre indossare paillettes, colori e abiti che diano l’idea della festa, dell’allegria. Intanto, il suo pubblico boccia il look scelto per Portobello, boccia le gonne che ha indossato nelle ultime due puntate del suo programma del sabato sera su Rai 1, ma boccia anche i tacchi che si ostina a scegliere. Se la sua conduzione è professionale, garbata, quella che vogliamo vedere in tv senza urla, apprezziamo anche il sacrificio di Antonella Clerici di volere dare un po’ di luce e di eleganza in tv con i suoi otufit ma gli ultimi scelti le stavano davvero malissimo.

ANTONELLA CLERICI SBAGLIA LOOK, BOCCIATE PAILLETTES E SCARPE  PER PORTOBELLO

La gonna con le paillettes non è per lei così come non lo sono quei tacchi altissimi che la costringono a camminare male. Chissà che dolore ai piedi avrà a fine trasmissione, basta con questa sofferenza. Portobello può piacere o meno, può annoiare o rilassare e non trovando niente di sbagliato nel programma, se non che è un po’ troppo datato per mandarlo in onda nel presente, restano i look della conduttrice.

Le fan le chiedono di ascoltare i loro consigli e di scegliere scarpe col tacco più basso, di preferire i tailleur o i vestiti interi ma assolutamente niente più gonne come quella rosa e quella argento. Che farà Antonella Clerici, ascolterà i consigli delle sue telespettatrici? Lo scopriremo sabato prossimo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.