Iva Zanicchi operata d’urgenza agli occhi racconta cosa è accaduto (Foto)

iva zanicchi occhi

Iva Zanicchi è stata operata d’urgenza agli occhi e nel programma di Piero Chiambretti, La Repubblica delle Donne su Rete 4, ha raccontato cosa è accaduto (foto). Ha iniziato a non vederci più, tutto è degenerato all’improvviso. La cantante 78enne ha così spiegato in tv il motivo per cui i suoi spettacoli in teatro saltano uno dopo l’altro. I fan di Iva Zanicchi erano arrabbiati o preoccupati, non conoscendo il vero motivo per cui l’artista non potesse andare in scena. Adesso il motivo è chiaro, la Zanicchi ha spiegato tutto collegandosi da casa con La Repubblica delle Donne. Sapeva di avere problemi di cataratta ma l’operazione agli occhi era prevista in primavera, poi tutto è precipitato all’improvviso e l’intervento immediato è stato indispensabile. E’ accaduto tutto la scorsa settimana mentre si trovava in sala trucco. Ha raccontato che ha iniziato a non vederci più.

IVA ZANICCHI OPERAZIONE D’URGENZA AGLI OCCHI – LA CANTANTE SPIEGA TUTTO AL PROGRAMMA DI PIERO CHIAMBRETTI

Con una benda che le copriva l’occhio destro e gli occhiali da sole ha spiegato: “Sono stata colpita dalla cataratta. Dovevo operarmi la prossima primavera, ma la situazione è degenerata la scorsa settimana in sala trucco ho iniziato a non vederci più. Ho sempre avuto una vista da aquila, improvvisamente questo occhio non ci vedeva più”.

Ovviamente si è spaventata ed è andata subito dal professore che la segue e che la ha spiegato: “Un caso stranissimo’, questa membrana si è spezzata in quattro punti, e si è indurita e ha fatto infezione l’occhio”. Quindi ha dovuto anticipare l’intervento, niente di grave ma per qualche giorno non può vedere la luce. I fan intanto la attendono il 31 dicembre con il debutto a teatro del musical Men in Italy. Tornerà presto anche nel cast fisso del programma di Rete 4 condotto da Chiambretti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.