Multa per Caterina Balivo, spiacevole sorpresa in vacanza e i paparazzi immortalano la reazione (Foto)


balivo in montagna

Inizia con una multa il 2019 per Caterina Balivo che in vacanza in montagna con tutta la sua famiglia si sta godendo i primi giorni del nuovo anno (foto). La conduttrice di Vieni da me è stata protagonista delle nuove foto dei paparazzi, piccolo imprevisto per Caterina Balivo che uscendo dal ristorante ha trovato sul parabrezza la multa. Mentre la bella napoletana leggeva cosa aveva combinata i fotografi erano pronti a scattare foto su foto. Niente di grave, un divieto di sosta o qualcosa di simile e non sarà certo una multa a inizio anno a rovinare le vacanze della Balivo. A 38 anni non può lamentarsi di quante soddisfazioni in ogni campo sia riuscita ad accumulare. Dal lavoro alla famiglia il suo percorso è da sogno. Vieni da me dopo i primi momenti caratterizzati da ascolti bassi ha spiccato il volo e andrà di certo sempre meglio. Ha lascato la conduzione di Detto Fatto, ha scelto di cambiare un bel po’ la sua vita e il coraggio la premia. Ecco come ha reagito Caterina Balivo alla vista della multa sul parabrezza della sua auto.

LA REAZIONE DI CATERINA BALIVO PER LA MULTA SULL’AUTO

Immortalata dall’uscita del ristorante in poi, infreddolita ma ben coperta con la tenuta da montagna e i colori che non fa mai mancare nel suo guardaroba, Caterina Balivo ha preso la multa sulla sua auto e dopo aver scoperto che cosa aveva combinato si è rivolta con un gran sorriso verso i paparazzi.


Scherzando con loro ha poi finto una piccola disperazione con le mani tra i capelli, ancora risate e poi è andata via, pronta a pagare la multa. E’ seguitissima sui social dove tutte ammirano la sua semplicità e la capacità di organizzare tutto, dalle uscite mondane alle coccole in famiglia aggiungendo ovviamente tanto lavoro e l’immancabile aiuto dei suoi collaboratori.


Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close