Meghan Marke pancione super con abito H&M ma il cappotto è Armani (FOTO)

Ogni dettaglio del look di Meghan Markle finisce sotto la lente di ingrandimento dei giornalisti esperti di stile e di look che seguono in ogni suo passo la duchessa. E oggi da Londra arrivano le nuove foto di Meghan Markle che, per l’uscita odierna ha scelto di indossare un abito di H&M, cosa rara per lei, almeno da quando è sposata con Harry ma che ha abbinato poi a un cappotto Armani, giusto per non deludere le aspettative!C’è da dire che più che sull’abito gli occhi cadono però sul pancione di Meghan Markle che cresce a vista d’occhio ed è davvero impossibile da nascondere. E poi altro dettaglio: Meghan indossa con una disinvoltura incredibile abiti corti senza calze da far davvero venire la pelle d’oca! Come fa la bella duchessa a non sentire il freddo pungente di Londra?

MEGHAN MARKLE CHE PANCIONE: LA DUCHESSA INDOSSA UN ABITO H&M E LE FORME SI VEDONO ANCORA DI PIU’

Vediamo quindi le scelte fatte da Meghan in occasione della sua nuova uscita pubblica. Oggi Meghan ha visitato  il The Mayhew Animal Home e ha scelto di osare con un look molto particolare. Un cappotto di Armani che abbiamo già visto in altre occasioni, dal costo di circa 2000 sterline e un vestitino crema di H&M che costa invece solo 24 sterline.  Per il look di oggi quindi, come vedrete dalle foto, Meghan ha “riciclato” un vecchio cappotto di lana Armani, il resto del suo abbigliamento era nuovo: un abito in maglia H & M,  la borsa “Falabella” Stella McCartney e tacchi abbinati.

Durante la sua visita ha accarezzato un cagnolino di nome Roobarb e ha incontrato Wully, un ex utente del servizio di rifugio per animali domestici, che era lì con i suoi due cani Azzy e Gallis. La Duchessa ha anche fatto la conoscenza dell’ex-residente Maggie (precedentemente noto come Tartufo), con il suo nuovo proprietario, Emma. Il cucciolo di Jack Russell è stato salvato da un sospetto allevamento di cuccioli nell’ottobre dell’anno scorso.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.