Giacomo Urtis, la trasformazione dopo il lifting e si prepara ad altre due operazioni (Foto)

urtis

Giacomo Urtis l’abbiamo visto di recente in tv a poche settimane dal lifting con il volto tumefatto e la fascia che gli sosteneva tutto, lo ritroviamo ancora gonfio che anticipa che prima dell’estate farà altre due operazioni (foto). A Gossip.it Giacomo Urtis, il chirurgo estetico a cui si rivolgono tantissimi vip, confida che ha ancora lividi che copre con il fondotinta e deve ancora attendere prima di vedere il risultato definitivo sul suo volto. E’ soddisfatto, ha fatto il suo primo lifting e il secondo lo farà a 60 anni, tutto questo perché per lui è essenziale avere un viso tirato, sinonimo di giovinezza. La pensiamo diversamente e al momento era di certo più bello prima, ma forse bisogna davvero attendere. Si sente bene con se stesso e si sentirà ancora meglio con altri due interventi da fare prima dell’estate. Urtis ha già fatto 20 interventi e quelli che lo hanno soddisfatto di più sono addominali e viso, l’ultimo.

GIACOMO URTIS DOPO IL LIFTING

Anche Fabrizio Corona si rivolge a lui, è Urtis che andava in carcere ogni tre mesi per fargli alcuni trattamenti: “Sì, lui ora fa il ‘tagliando’ ogni tre mesi: consiste in un po’ di botox e un po’ di acido ialuronico. E’ un bel ragazzo e sta bene così. Ma deve farlo, come tutti del resto”. A Corona rifarebbe anche il naso, più piccolo.

La sua clinica è piena di personaggi famosi, non tutti lo dichiarano, ma da lui vanno davvero in tanti, anche casalinghe. La sua clientela è molto variegata e per lo più gli uomini gli chiedono il trapianto dei capelli, le donne di stringere il viso e fare gli occhi a gattina, ma le richieste sono davvero di vario genere. Attendiamo il seguito, l’ulteriore trasformazione del chirurgo estetico più amato nel mondo dello spettacolo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.