Meghan Markle si ferma ed entra in maternità, si prepara per il parto (Foto)

Di grande effetto l’uscita di scena di Meghan Markle che con il saluto a Kate Middleton sembra dare l’addio ai suoi impegni ufficiali pronta ad entrare in maternità (foto). La duchessa del Sussex è nel pieno dell’ottavo mese di gravidanza, la nascita del primo figlio del principe Harry è da sempre prevista a fine aprile ma come sappiamo i reali inglesi non rivelano mai in anticipo la data del parto, anzi la posticipano per depistare tutti. Meghan Markle però sembra davvero aver detto arrivederci agli impegni che derivano dal suo ruolo e non averne altri in agenda. Si prepara quindi al parto, alla nascita del primo figlio o dei gemellini. Difficile davvero credere che la moglie di Harry d’Inghilterra abbandoni la scena e non si farà più vedere in pubblico, ma sembra che sarà davvero così. Questo non vuol dire che resterà chiusa in casa, non ne avrebbe alcun motivo, ma si concederà solo visite private.

Il 12 marzo per il Commonwealth Day a Westminster Abbey ha davvero fatto la sua uscita di scena in gran stile; una grande performance con il bacio alla cognata. Il gossip da tempo parla dei dissapori tra Meghan e Kate e il saluto tra le duchesse è stato ripreso e lo vedremo per lungo tempo. Per il resto sono sembrate un po’ freddine ma almeno il protocollo è salvo.

Kensington Palace ha annunciato ufficialmente che la duchessa del Sussex non ha più impegni ufficiali fino alla nascita del figlio, i suoi impegni da questo momento saranno solo privati e personali. Inizia adesso il vero conto alla rovescia e si infiammano le scommesse sulla data, sul nome e su ogni cosa possibile. Tutti si chiedono quando nascerà il bebè di Harry e Meghan, magari il 23 aprile, il giorno della nascita del cuginetto Louis, il principino d’Inghilterra.

Seguici anche su Instagram

One response to “Meghan Markle si ferma ed entra in maternità, si prepara per il parto (Foto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.