Benedetta Parodi racconta come tutto è iniziato per amore di Fabio Caressa (Foto)

parodi e caressa

Benedetta Parodi continua ad essere seguitissima sui social e in ogni sua cosa e ovviamente i suoi fan sono sempre curiosi di sapere qualcosa in più della sua vita privata (foto). A I Lunatici su Radio2 la dolce Benedetta Parodi ha confidato che non ha mai seguito un corso di cucina, mai frequentato nessuna scuola ma che è un’autodidatta, che si è messa a studiare, tutto per imparare. Grande esempio il suo che ha poi trasformato la passione per la cucina in un lavoro, non solo programmi di successo ma anche tanti libri di ricette. Durante l’intervista radiofonica Benedetta ha spiegato che tutto è iniziato quando ha conosciuto Fabio Caressa, quando insieme hanno creato il loro nido. Ha iniziato ad appassionarsi alla cucina ma è dolcissimo il motivo che l’ha portata a questa passione. Voleva che quando tornavano a casa la sera ci fosse qualcosa di buono. Poi è arrivato tutto il successo ma la conduttrice non se l’aspettava.

BENEDETTA PARODI RACCONTA COME E’ NATA LA SUA PASSIONE IN CUCINA E CHE TIPO DI MAMMA E’ PER I SUOI TRE FIGLI

Da bambina sognavo di fare la scrittrice, non avrei mai pensato di diventare una best sellers di ricette”, ha confidato nella stessa intervista. La chiacchierata notturna a I Lunatici però è lunga e Benedetta Parodi parla anche dei suoi figli, di che tipo di mamma è con i suoi tre ragazzi: Matilde, 16 anni, Eleonora, 14, e Diego di 9 anni.

“Sono una mamma molto buona, forse troppo. Però va bene così. Fabio è un pochettino più severo, io cerco di essere più accomodante, anche se ho dei paletti come l’educazione, il senso del dovere e la scuola. I miei figli sono abbastanza bravi, io sono spendacciona, quando vogliono qualcosa cerco di accontentarli” ha concluso sincera e spontanea come sempre.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.