Mercedesz Henger contro sua madre: “Perchè non va a denunciare se ha paura”

E’ arrivato il momento per Mercedesz Henger di rispondere alle accuse pesanti che in questi giorni sua madre, tramite giornali e tv ha fatto contro il suo fidanzato Lucas Peracchi. Faccio questo video a malincuore” dice Mercedesz in una delle sue ultime storie su Instagram spiegando che non avrebbe voluto rispondere alle parole di sua madre ma, visto che la situazione è diventata davvero troppo grande e anche grave, deve dire la sua in merito. Ricordiamo che Eva Henger dallo studio di Domenica Live aveva lanciato pesanti accuse verso il fidanzato di sua figlia. Ha raccontato di violenze fisiche, ha parlato di una donna manipolata, di una figlia che non le risponde da mesi. Ma dove sta la verità? A quanto pare non nelle parole di Eva, almeno secondo sua figlia.

MERCEDESZ HENGER VS SUA MADRE EVA: SOLO BUGIE SU LUCAS PERACCHI

Mercedesz nel suo messaggio nega di aver mai detto a sua madre di esser stata picchiata da Lucas e si difende da tutte quelle che sono a suo dire, bugie raccontate da Eva in televisione e sui giornali. La Henger junior quindi dichiara:

 ho scelto di non rispondere perché nel farlo avrei dovuto andare contro mia madre, avrei dovuto sbugiardarla e magari presa dalla rabbia e dalla foga del momento avrei potuto anche insultarla, cosa che non voglio assolutamente fare. Come potete vedere nella mia breve carriera televisiva io mia madre l’ho sempre elogiata e difesa in ogni maniera possibile ed immaginabile. Adesso mi ritrovo costretta a difendermi da lei, cosa che non avrei mai creduto possibile, però sono costretta farlo perché la situazione si è fatta molto seria nel senso che l’altro giorno addirittura ci hanno urlato dietro per strada delle cose che non sto qui a ripetere, ci scrivono tutti i giorni e sembra che io sto a casa con la bava alla bocca incapace di intendere e di volere mentre Lucas è passato per uno che mi picchia a sangue tutti i giorni, cosa che non è assolutamente vera. Lucas non ha mai alzato un dito che poi, ragazzi, per quel poco che avete conosciuto di me in televisione… ma secondo voi io sto a casa a farmi mettere le mani addosso senza reagire o fare qualcosa?

Mercedesz fa notare che se sua madre fosse davvero preoccupata non andrebbe in televisione ma andrebbe dalle forze dell’ordine per denunciare. Andrebbe a casa sua visto che sa dove abita e cercherebbe di capire cosa sta succedendo, cose che a quanto pare, Eva non avrebbe fatto.

Io sapevo dell’antipatia che aveva nei confronti di Lucas ma una cosa del genere non me la sarei mai aspettata. Questa è una cosa serissima. A parte per le scuse che farò personalmente in questo momento a tutte le persone che hanno davvero subito violenze oppure che le stanno subendo ora o a tutte le persone che ci sono preoccupate per me e mi hanno scritto sui social dicendomi che mi sono vicine. Io vi chiedo scusa perché in ventotto anni non le ho mai sentito mia madre chiedere scusa quindi ve le do io. Queste cose non sono assolutamente vere, non ho intenzione di far parte di questo teatrino e di prolungarlo perché non so qual è il fine ultimo e non lo voglio sapere. Mia madre è riuscita a contattarmi solo dopo aver registrato Domenica Live e per minacciarmi, io le ho risposto solo: “Ah, adesso ci riesci a contattarmi!” e da lì l’ho bloccata veramente, non perché me l’ha ordinato qualcuno, queste sono cose ridicole, ma per stare meglio. Ora mi godo la cena con il mio fidanzato con il quale sto benissimo ed questo che dovrebbe interessare a una madre.

Mercedesz ha continuato chiedendo scusa a tutte quelle donne che sono realmente vittime di violenza. Non è il suo caso e ha ribadito questo concetto. Inoltre ha anche accusato sua madre di aver chiamato lei i giornalisti per raccontare la storia sui media.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.