Giulia de Lellis lascia la Sardegna e torna a Roma: “La prima cosa che farò sarà il tampone”

Per Giulia de Lellis finisce l’estate tutta italiana che ha trascorso tra Sicilia, Sardegna, Roma, Capri e Forte dei Marmi, giusto per citare alcune delle località in cui è stata. Una estate per lei sicuramente indimenticabile, visto che a quanto pare, è terminata anche la sua storia d’amore con Andrea Damante. Qualche giorno fa proprio la de Lellis aveva definito il periodo che stava vivendo “non proprio wow” e anche per questo è tornata prepotente l’acne sulla sua pelle. Ma adesso si ricomincia: tanti gli impegni in vista dell’inverno e tanta voglia di fare,

Lascia quindi la Sardegna con un messaggio però molto importante per le quasi 5 milioni di persone che la seguono: fate il tampone, state attente.

FINISCONO LE VACANZE PER GIULIA DE LELLIS CHE RIENTRA PRONTA A FARE IL TAMPONE

Le parole di Giulia de Lellis sui social:

Ciao a tutti 💘

Questa #estateitaliana è, per me, ormai giunta al termine. Torno in città per riorganizzare la mia vita, con una quantità di cose da fare che neanche io stessa immagino, ma come sempre me la caverò.. La prima cosa che farò non appena atterrata, sarà il test COVID-19 ( il tampone per esattezza) perché nonostante io non abbia alcun sintomo è comunque importante verificare di non averlo contratto e non mettere a rischio nessuna delle persone che mi staranno vicine. Mi raccomando: fatelo anche voi🙏🏼🙏🏼

In particolare se avete viaggiato e interagito con altre persone che a loro volta potrebbero averlo inavvertitamente contratto. La nostra salute, quella dei nostri cari e delle persone con cui lavoriamo deve ASSOLUTAMENTE venire prima di tutto💕

In bocca al lupo per questo rientro a tutti, io come sempre vi terrò aggiornati.

La vostra Giulietta 🌈

Non ci resta che attendere tutte le novità che Giulia darà nelle prossime ore con la speranza ovviamente, che tutto sia a posto e non ci siano tracce di covid 19, perchè non si augura di certo a nessuno una malattia.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.