Barbara Chiappini è tornata col marito dopo un messaggio della madre dall’Aldilà

Barbara Chiappini e suo marito avevano deciso di separarsi ma la conduttrice ha raccontato cosa è accaduto, quel messaggio dall’Aldilà della sua mamma. La madre di Barbara Chiappini è morta quando lei era solo una ragazzina ma è un legame che non si mai spezzato nonostante il lutto, il dolore, la mancanza. E’ per questo che quando ha ricevuto il messaggio della madre ha cambiato idea ed è tornata sui suoi passi. Barbara Chiappini e Carlo Marini Agostini stavano insieme da 20 anni, di cui dieci di matrimonio ma qualcosa poi sembrava essersi rotto. La coppia si era separata, la scelta era ormai fatta, era giugno e il marito della Chiappini era andato via di casa da pochi giorni. 

BARBARA CHIAPPINI E SUO MARITO SONO TORNATI INSIEME 

“La mia mamma mi ha mandato un messaggio dall’Aldilà tramite mia cugina. In un sogno le ha detto: “Devi dire a Barbara che lei e Carlo sono più forti di tutto e che devono stare insieme anche per amore dei figli”. Proprio in quei giorni, mio marito e io ci eravamo separati. Non lo sapeva nessuno, tantomeno mia cugina. E quando lei mi ha detto ciò che desiderava mamma per me, ho capito che stavo facendo un errore grandissimo” ha raccontato la Chiappini aggiungendo che sono subito tornati insieme perché la loro in fondo era una crisi e andava superata.

Si sono incontrati e non si sono più lasciati capendo che erano sempre innamorati. Non è la prima volta che Barbara riceve l’aiuto della sua mamma. Tempo fa rischiò la vita in un incidente d’auto: “Mentre sbandavo, perché c’era la pioggia e io avevo perso il controllo, ebbi la sensazione che il tempo all’interno dell’abitacolo si fosse fermato. All’improvviso sentii una grande pace nel cuore e una voce interna che mi diceva: ‘Barbara, non ti capiterà nulla’. Ne uscii indenne, miracolosamente”. Non ha mai smesso di sentire accanto sua madre. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.