Viaggio in Lapponia di Caterina Balivo: cosa fare e non fare e perché ha sempre la stessa tuta

Caterina Balivo tornata dal viaggio in Lapponia consiglia cosa fare e non fare e spiega perché ha sempre la stessa tuta
caterina balivo lapponia

Caterina Balivo è tornata a casa dopo il viaggio in Lapponia. Ha realizzato il suo sogno, ha visitato il villaggio di Babbo Natale e fatto tutto quello che desiderava con i suoi bambini. Un viaggio da favola, le sembrava di stare in un film e adesso al caldo consiglia cosa fare e cosa non fare se si fa un viaggio in Lapponia. Tra le foto che continua a pubblicare sul profilo Instagram la tuta blu è sempre presente; Caterina Balivo spiega anche perché indossava sempre la stessa tuta. Non aveva perso i bagagli ma anche questo è tra i consigli del cosa portare e cosa non portare in Lapponia. Consigli pratici che alla Balivo nessuno aveva dato, li scopriamo insieme.

Caterina Balivo in Lapponia sempre con la stessa tuta

Un viaggio indimenticabile Roma – Rovaniemi, in Finlandia, che Caterina Balivo consiglia. Circolo polare artico e già questo dovrebbe  bastare per comprendere il freddo che fa, per questo la conduttrice aveva sempre la stessa tuta, perché quelle che aveva portato lei non erano adatte, infatti tra le cose da non fare consiglia: “Non portate troppe vestiti, vi forniranno loro la tuta termica, scarponi e moffole per affrontare al meglio il freddo inenarrabile (ecco spiegato perché ho sempre la stessa tuta)”.

Tra le cose da fare in Lapponia: “Visita a Babbo Natale con lunga fila, vi consiglio un maglione per fare la foto con lui (ma Babbo Natale ha il suo fotografo, 32€ per avere la foto con lui). Da fare il giro con la renna o con i cani da slitta, è meraviglioso sembra di essere in un film. Comprare guanti utilizzabili con il touch dello schermo, per evitare di toglierli e metterli per fare le foto così da non perderli o congelarsi le mani. Portare una borraccia perché ogni bottiglietta di acqua costa 4€. Andare a Ranua Wildlife Park, che è sensazionale. Mangiare nello Snow World”.

Tra le cose da non fare che evidentemente la Balivo ha fatto e non rifarebbe: “Non fate il giro in slitta con la renna di sera: un freddo inumano. Non programmate troppe attività in un giorno, non vedere mai il sole, vivere tutto il giorno con il freddo vi garantisco che stanca. Non mettere la crema idratante se dovete uscire al freddo, essendo fatta principalmente di acqua si ghiaccerà in viso. Inoltre non portare borse ma zaini e non portatevi trucchi, come potete vedere dalle mie foto non serviranno”. Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.