Elisabetta Gregoraci trema per il figlio e quella risposta

Il figlio di Elisabetta Gregoraci ha solo 12 anni ma una sua risposta la fa preoccupare
elisabetta gregoraci figlio

Elisabetta Gregoraci è spesso sui social, lavora, controlla, e le capita ovviamente anche di controllare le storie di suo figlio Nathan Falco, i post che pubblica. Il figlio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci ha solo 12 anni, è ancora un bambino ma ha già le idee molto chiare, non solo per il lavoro che vorrà fare da grande, seguire le orme del padre, ma anche sulle ragazze. A chi gli ha chiesto se si fidanzerebbe con una più grande di lui, ricordate che ha 12 anni, Falcio ha risposto “Yes”. Quel sì così chiaro e immediato, ha generato nella sua mamma una preoccupazione che un po’ l’ha fatta sorridere ma anche tremare. Elisabetta Gregoraci ha subito condiviso la storia di suo figlio e ha aggiunto un po’ di risatine, le faccine imbarazzate e quel “Ed io tremo”.

Elisabetta Gregoraci pensa al figlio con una ragazza più grande

Problemi da mamma, la reazione della showgirl e conduttrice calabrese è tenera. Ely pensa al figlio che prima o poi può fidanzarsi con una ragazza più grande. Più grande di quanto? DI certo Falco Briatore è corteggiato, di certo in tantissime lo seguono sui social.

Di recente la Gregoraci ha raccontato che sul cellulare di suo figlio arrivano tantissimi cuori, molti di più di quelli che arrivano a lei. Ha svelato il caratterino del figlio, che di certo e da sempre è molto protettivo nei suoi confronti ma che non si pone molti limiti alle conoscenze. Elisabetta Gregoraci pensa al giorno in cui sarà suocera e magari il suo bambino arriverà a casa con una ragazza molto più grande. Adesso ride e trema, chissà poi cosa racconterà sui social la bellissima ex moglie di Flavio Briatore.

Intanto, felice prosegue la sua prima importante storia d’amore dopo la separazione da Briatore. Al settimo cielo con Giulio Fratini e la sua nuova vita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.