Roberto Cenci confida le lacrime per suo figlio Andrea avuto dall’ex Miss Italia, è diabetico (FOTO)

Roberto Cenci è uno dei registi della tv tra i più bravi e famosi, dà tanto al suo lavoro e cerca di fare lo stesso anche per la sua famiglia che come tanti è allargata. Cenci ha un bambino di 6 anni, avuto dall’ex Miss Italia Edelfa Chiara Masciotta, è per lui che versa tutte le lacrime, non solo perché Andrea (foto) è diabetico ma anche perché non vive con lui ma con la madre. Un matrimonio alle spalle finito, due figlie grandi che lo hanno reso già nonno, poi altri legami e il figlio avuto da Edelfa. Il regista racconta sul settimanale Chi un po’ della sua vita, non ha rimpianti perché pensa che tutto arrivi per una ragione e che sia sempre un regalo ma non mancano la nostalgia, i momenti tristi.

Ho due figlie grandi che mi hanno reso nonno. E poi sono papà di Andrea. Mio figlio è diabetico, ha bisogno di condurre una vita diversa, ma felice. Ha una mamma che si prende cura di lui in modo perfetto. Sono molto legato ad Andrea“, confida Roberto Cenci su Chi aggiungendo: “Una sera, poco prima dell’inizio della semifinale dell’Isola dei famosi, mi ha mandato una foto con un cerotto per la glicemia sul faccino. Non ho resistito e l’ho salutato in diretta. Poi Andrea mi ha detto: “Papà, mi hai fatto emozionare”.

edelfa e andrea

Oggi le mie lacrime sono tutte per lui”. Confidenze che emozionano Cenci e che non riguardano solo la difficoltà del bambino perché ha il diabete ma anche il magone che gli prende ogni volta che deve riportare Andrea dalla sua mamma. Le due figlie grandi di Roberto hanno 26 anni e 31 anni, Valentina e Francesca, sono nate dal legame con sua moglie Paola. Invece oggi ha trovato finalmente il suo equilibrio che ha un nome, Laura Castellucci: “Lei è il mio equilibrio. Non è facile starmi dietro e convivere con il mio mondo”. E se lo dice lui…

Raffaella Fico e il compagno Alessandro Moggi esagerano con la passione in barca – qui le foto

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.