Tara e Cristian un bebè sotto l’albero di Natale? Arriva la verità

Cristian Gallella e Tara Gabrieletto stanno per diventare genitori a pochi mesi dalle nozze? A quanto pare i due ragazzi che sono da poco marito e moglie, sperano di pote diventare presto genitori ma per il momento Tara non è incinta. Non è la prima volta che si parla di una possibile gravidanza: quando Tara era volta in Honduras per incontrare il suo Cristian, si diceva di una notte di passione che avrebbe poi portato alla nascita di un bambino. In quella occasione i due non sono diventati genitori ma, come dichiarano al settimanale Nuovo, ci stanno lavorando. Dopo la luna di miele, in cui hanno “fatto le prove generali” adesso sperano di trovare il momento giusto e chissà che le vacanze di Natale tra una coccola e l’altra, non arrivi la cicogna! Un bebè sotto l’albero di Natale per Cristian e Tara che intanto pensano al loro futuro.

“Vorremmo traslocare, da Vicenza ci spostiamo a Milano o Roma” hanno dichiarato, confessando che negli ultimi anni le loro priorità sono cambiate “Se avessimo dovuto scegliere tre anni fa, avremmo puntato sulla sfera professionale. Eravamo più giovani e avevamo aspettative diverse, ora desideriamo la stabilità“.

Un futuro più concreto, lontano dalla luce dei riflettori, come ha raccontato Tara: “Ci piacerebbe aprire un ristorante. Io adoro stare ai fornelli e Cristian, invece, farebbe l’imprenditore. Lavorare per pagare l’affitto è molto diverso da fare qualcosa per passione”.

I due quindi continuano a fare dei progetti insieme e sperano di poter avere un futuro sereno che permetta loro di trovare anche la giusta stabilità per essere due genitori perfetti! Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane, magari Babbo Natale o la Befana potranno soddisfare il desiderio dei due coniugi. 

( l’intervista integrale a Tara e Cristian in edicola sul settimanale Nuovo)

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.