Le scuse di Brad Pitt a Jennifer Aniston dopo 12 anni dal divorzio (Foto)

Erano bellissimi ed innamorati Brad Pitt e Jennifer Aniston ma poi arrivò Angelina Jolie e il seguito lo conosciamo tutti (foto). Pitt non aveva mai chiesto scusa alla sua ex moglie per averla lasciata folgorato dalla Jolie, l’ha fatto adesso che sta imparando ad affrontare forse tutto in modo diverso. Le scuse di Brad Pitt a Jennifer Aniston arrivano dopo 12 anni dal loro divorzio. Era il 2005 quando l’attore incontrò la Jolie sul set di Mr e Mrs Smith. La richiesta di divorzio fu immediata. Adesso la sofferenza per la fine del matrimonio anche con la sua seconda moglie e il percorso che sta affrontando in terapia includono anche ripensare al male fatto a chi ha lasciato in passato. Insieme Brad e la Aniston erano felici, cinque anni di matrimonio però vennero dimenticati in breve tempo. A riportare la notizia è Life & Style.

“Dopo il divorzio da Angelina Jolie avvenuto qualche mese fa, infatti, il divo non solo ha smesso di bere, ma ha pure iniziato ad andare in terapia” racconta il magazine aggiungendo le scuse alla ex: “Brad si è scusato per averle spezzato il cuore. Di solito lui non si apre così, ma grazie alla terapia e al periodo di riabilitazione, ha imparato a esprimere i suoi sentimenti. Ha affrontato tutto il dolore che le ha causato”.

Gianluca Ginoble e la fidanzata Martina – qui le foto

Lei è stata incredibilmente aperta riguardo le sue scuse. Gli ha detto che lo perdona e di focalizzarsi sul futuro” ha aggiunto un’altra fonte mentre a noi restano di immaginare i due attori, i due x coniugi, mentre parlano di ciò che è stato, ma non è un film. La Aniston attualmente è felice accanto a Justin Theroux che ha sposato nel 2015. Anche Pitt sembra aver trovato il suo modo per risorgere dopo la separazione e la richiesta di divorzio di Angelina Jolie. Il peggio per il divo di Hollywood sembra passato, ha smesso di bere e sta facendo i conti con la sua vita.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.