Elisa Isoardi e Matteo Salvini insieme alla fiera del porro più innamorati che mai (Foto)

Per la prima volta Elisa Isoardi e Matteo Salvini si sono lasciati andare davvero dinanzi ai fotografi pronti a scattare le foto del loro amore da mostrare ai curiosi (foto). Più innamorati la conduttrice e Salvini sono arrivati insieme alla fiera del porro. La Isoardi è stata scelta come madrina della manifestazione e il suo fidanzato l’ha accompagnata. Dal taglio del nastro della 38esima fiera a Cervere passando da un intervento ad una foto fino alla cena con la mamma della conduttrice tv. Elisa Isoardi parla di cibi, prodotti, salute nel suo programma Buono a sapersi, spenta la telecamera la ritroviamo alla fiera del porro o all’asta mondiale del tartufo d’Alba, insomma gli argomenti restano più o meno sempre gli stessi. Con Matteo Salvini la bufera è passata e superata; nessuno dei due ha mai voluto chiarire fino in fondo è davvero accaduto la scorsa estate ma ciò che conta è che siano di nuovo felici insieme.

Lei più bella che mai si è lasciata coccolare dal leader della Lega regalando ai presenti siparietti d’amore, foto che in passato erano rare. Dopo la breve crisi di questa estate, le foto della Isoardi con un altro, le parole di lui che non voleva rispondere a nessuna domanda, che non sapeva davvero cosa dire, dopo le foto in giro per l’Italia adesso ci sono quelle da Cervere.

Matteo Salvini dietro le quinte di Buono a sapersi per la sua Elisa

Stretti l’uno all’altra durante tutta la durata dell’evento, sempre mano nella mano, abbracciati o pronti a guardarsi negli occhi. La sera poi si concessi una cena con la mamma di Elisa tra lumache, porri e torta di nocciole con zabaione; poi pronti per un altro viaggio tra sguardi innamorati e nuovi piatti da assaggiare, da Cuneo ad Alba per il tartufo. A quando le nozze? Questo si chiedono un po’ tutti, adesso che sembrano così innamorati da non desiderare altro che vivere insieme, magari per sempre.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.