Carlo Cracco con la moglie e i figli a Gardaland ma non mancano le domande sul cenone di Natale (Foto)

Anche Carlo Cracco va a Gardaland e ovviamente con la sua famigli, con la giovanissima seconda moglie e i loro due figli. Lei è Rosa Fanti e ha 17 anni meno di Carlo, i piccoli sono dolcissimi e si chiamano Pietro e Cesare (foto). Per tutta la famiglia Cracco un’intera giornata al parco di divertimenti. Lo chef è stato l’ospite d’onore della giornata inaugurale di Gardaland Magic Winter, con la sua famiglia si è divertito immergendosi nella fantastica atmosfera che Gardaland regala in questo periodo con l’arrivo del Natale. Dall’attrazione Saltomatto alla Casetta di Babbo Natale, tante le foto ricordo per la splendida famiglia. Così per un girono lo chef stellato si è staccato dalle sue cucine e ha dedicato tutto il suo tempo a moglie e figli; ma anche a Gardaland non è mancato il suo argomento preferito, le ricette, i consigli sul cenone di Natale.
Era inevitabile che gli chiedessero cosa cucinare per il cenone di Natale, ormai manca davvero poco e bisogna inizia a pensare ai preparativi. Carlo Cracco non ha dubbi, il cenone deve essere all’insegna della tradizione.

In tanti hanno ovviamente riconosciuto il noto chef tra una attrazione e l’altra. Incantevole l’atmosfera in questo periodo, c’è anche la pista di pattinaggio e un’area giochi sulla neve dedicata ai bambini. Poi grandi e bambini non perdono l’occasione di incontrare Babbo Natale e consegnare la letterina nella sua casetta. Ci sono anche le truccatrici per i bambini pronte a disegnare sui piccoli volti temi natalizi. Non manca l’albero di Natale, gigantesco, è l’Albero di Prezzemolo di 25 metri decorato con migliaia di luci.

Sono tantissimi i personaggi famosi che si lasciano fotografare a Gardaland con le loro famiglie, magari festeggiano un’occasione speciale o sono semplicemente ospiti del parco di divertimenti. Le foto di Benedetta Parodi con la famiglia a Gardaland per il compleanno della figlia.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.