Ilaria D’Amico racconta la sofferenza di Gigi Buffon per l’esclusione dai Mondiali (Foto)

Alla rivista F Ilaria D’Amico si racconta come non aveva mai fatto prima perché parla soprattutto di Gigi Buffon, dell’uomo per cui ha superato a testa alta tante chiacchiere negative, tutto per amore (foto), 44 anni lei, 40 appena compiuti per Buffon che sta per lasciare il calcio ed è la sua compagna a spiegare che il portiere è da tempo pronto al ritiro anche s sa benissimo che niente potrà dargli la stessa adrenalina come quella che gli ha regalato il suo mestiere. Ieri sera nella partita contro l’Atalanta per la Coppa Italia Gigi Buffon parando un rigore ha dimostrato ancora una volta che è un grande campione ma è evidente che c’è altro nella sua vita. Ilaria D’Amico confida infatti che vorrebbe vivere anche altro, ma al momento è ancora in campo a giocare. Al settimanale F la giornalista Sky racconta anche della sofferenza provata da Buffon per la mancata qualificazione ai mondiali. Sono stati giorni in cui lei ha pianto tanto e lui non riusciva a parlare.

Il mutismo di quel viaggio di ritorno in macchina non lo dimenticherò mai, Gigi era un uomo dilaniato; l’unica cosa che puoi fare in quel momento è coccolare – confessa Ilaria D’Amico – Il giorno dopo l’ho portato a pranzo in una cascina fuori Milano, non c’era praticamente nessuno; noi che di carattere siamo chiacchieroni, abbiamo scambiato sì e no tre parole, poi abbiamo vagato senza meta nei campi dietro la Martesana”. 

Racconta che ha continuato a piangere senza farsi vedere per la sofferenza del suo compagno: “Il dolore di chi ami vorresti caricartelo sulle spalle e portarglielo via – spiega ancora la D’Amico – Poi ti rendi conto che l’altro ha delle risorse molto più grandi di quelle che pensi, e dopo le prime terribili 48 ore è ripartito”. Poi una bellissima dichiarazione d’amore: “Gigi per me non è solo corpo ma un mondo di colori e sfumature meravigliose”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.