Fabrizio Frizzi con la moglie Carlotta e la figlia al maneggio, sono loro la sua medicina più efficace (Foto)

E’ cambiata la vita di Fabrizio Frizzi da quel terribile 23 ottobre scorso, apprezza ancora di più le piccole cose e una passeggiata al maneggio con la moglie Carlotta Mantovan e la figlia ha tutto un altro sapore. Da sempre la famiglia per Frizzi è alla base di tutto, oggi lo è ancora di più, adesso che come lui stesso ha confidato deve combattere la sua battaglia, non può permettersi di scoraggiarsi. Per il conduttore così tanto amato dal suo pubblico il recupero dopo l’ischemia è fatto di quotidianità, di affetti e di amici e soprattutto a scandire il tempo delle sue giornate c’è la piccola Stella. C’è la medicina tradizionale ma c’è anche la medicina più efficace, i suoi due amori, lotta per vedere sua figlia crescere, anche se a 60 anni appena compiuti non pensava che potesse arrivare un periodo così duro. E’ stato forte e forse anche fortunato, Fabrizio Frizzi dopo il periodo di convalescenza è tornato in pista, emozionato ma sempre uguale, la differenza è che adesso non vuole più perdere tempo.

Il conduttore de L’Eredità ha voglia di godersi a pieno la vita e quei piccoli attimi con la famiglia e gli amici sono la vera felicità. E’ tornato al suo programma su Rai 1 e anche se a volte ha confidato di sentirsi un po’ a disagio davanti alle telecamere lo fa stare bene, gli tira su l’umore, gli fa dare il meglio senza stancarsi troppo. Fondamentale però è sua moglie Carlotta Mantovan, l’amore che li lega e la sua vicinanza continua, assidua, sono la sua vera forza.

In più c’è il pubblico che anche in strada non smette di salutarlo, di chiedere come sta. La sofferenza di chi segue da anni Frizzi in tv era reale nei giorni di attesa in cui le notizie erano poche e confuse. Sulla rivista Nuovo c’è lo stesso uomo che vediamo di sera in tv, una vita piena d’amore per lui, la sua medicina migliore.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.