La lite tra Aida Yespica e il fidanzato in vacanza per un capriccio della showgirl (Foto)

aida Yespica

Aida Yespica e il suo fidanzato Matteo Cavalli hanno trascorso una bellissima vacanza a Mykonos ma al termine per il ritorno ad Atene lui aveva pensato di prendere il traghetto (foto). E’ bastata questa proposta, come riferisce la rivista Nuovo, a fare arrabbiare la showgirl, in un attimo è arrivata la lite con la richiesta di Aida di provvedere in altro modo. Un litigio che è stato immortalato dai paparazzi, che incredibile ma vero sono sempre al posto giusto nell’attimo giusto. Così il litigio tra la Yespica e il suo commercialista che l’ha fatta innamorare è sulle pagine della rivista di gossip insieme al capriccio della bella ex gieffina vip. Siete curiosi di sapere quale alternativa ha scelto Matteo Cavalli per la sua esigente compagna? Ovviamente un elicottero, perché Aida non aveva evidentemente voglia né di fare un viaggio con altre persone né di farlo via mare. La scelta per il mezzo di ritorno sulla terraferma stava rischiando di rovinare la luna di miele della coppia.

LITIGIO IN VACANZA TRA AIDA YESPICA E IL SUO MATTEO CAVALLI CHE ALLA FINE LA ACCONTENTA

No, non sono sposati ma ogni loro vacanza ormai sembra una luna di miele tra baci appassionati, coccole e capricci. Alla fine Matteo ha accontentato la donna che ha conquistato con tanta fatica. Sembra che all’inizio Aida Yespica non volesse lasciarsi andare a questa storia d’amore che poi si è rivelata bella e importante.

La showgirl e modella ha detto addio alle sue vecchie storie d’amore certo ben più tormentate, ha messo a tacere chi credeva che tra lei e Jeremias Rodriguez potesse esserci un futuro e adesso si gode tutte le attenzioni del suo commercialista. Cavalli stravede per lei ma deve fare un po’ più di attenzione nel capire al volo le sue esigenze, i suoi desideri.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.