Al Bano ha sbagliato con Romina Power nel giorno del suo compleanno? (Foto)


Di recente Al Bano Carrisi ha festeggiato il suo compleanno, anche Romina Power gli ha fatto gli auguri sui social mostrando la torta con le candeline e il numero 77 ma il gossip racconta altro (foto). Quello scatto sul profilo social di Romina aveva fatto pensare che anche lei fosse al pranzo di famiglia per il compleanno dell’ex marito, invece la rivista DiPiù racconta che la splendida americana sarebbe stata umiliata da Al Bano. In che modo? Niente di così grave, non siamo nemmeno certi sia vero, ma c’è chi conferma che Loredana Lecciso aveva organizzato la festicciola, un bel pranzo solo per lei, Al Bano e i due figli, Al Bano jr e Jasmine e che l’eterna rivale non fosse stata invitata. Possibile? La Power ha trascorso la quarantana a Cellino San Marco insieme a suo figlio Yari, nella casa di suo figlio, non molto distante dalla casa dove vivono di nuovo insieme la Lecciso e il cantante.

LA REAZIONE DI ROMINA POWER

Nessuno dei diretti interessati ne parla, Carrisi ha più volte detto che non desidera il gossip si intrometta nella sua vita ma è una storia che non finirà mai, troppo alta l’attenzione nei confronti della sua famiglia.

Romina Power intanto sembra non veda l’ora di tornare a Los Angeles, dicono umiliata dal comportamento dell’ex che avrebbe permesso a Loredana di non invitarla. I soliti bene informati sanno che la situazione era già tesa e che il culmine è arrivato nel giorno del compleanno dell’artista con due torte diverse, una da parte della Lecciso, l’altra preparata da Romina. Gesto che Loredana non avrebbe preso bene.

La rivista DiPiù non ha dubbi e riporta le testimonianze di chi sarebbe vicino ai protagonisti: “Al bano ha sbagliato a umiliare Romina. Non ci si comporta così e in tutto questo Loredana gongola”. 

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close