Antonino Spinalbese imita Belen col pancione durante il pranzo in famiglia (Foto)

E’ iniziato l’ottavo mese di gravidanza di Belen e il pancione è sempre più enorme, Antonino la imita e la showgirl mostra tutto sui social. Durante un bel pranzo di famiglia tutti hanno mangiato un po’ troppo e il compagno di Belen Rodriguez prende un cuscino, lo nasconde sotto la sua canotta e simula il pancione. Bravissimo nelle imitazioni questa volta lo fa anche con la showgirl che continua a ridere con tutti gli altri ma gli riserva anche una parolaccia. Antonino continua, simula le stesse difficoltà che ha la sua compagna con il pancione, si alza e cammina come lei, guarda se ci sono paparazzi in giro ma poi si gira verso Belen e gli regala uno dei suoi sorrisi.

BELEN MOSTRA IL PIEDINO DELLA SUA LUNA

La piccola si muove sempre di più, Belen continua a massaggiare il pancione e in un’altra storia Instagram mostra il piedino della sua Luna. E’ felicissima la showgirl argentina, non vede l’ora di dare alla luce Luna Marì ma manca ancora un po’ di tempo: “Luna si fa sentire” confida ai suoi follower. 

Tra le storie di Instagram c’è sempre anche Santiago, la Rodriguez mostra il pancione e poi mostra il suo bellissimo bambino nato dalla storia d’amore con Stefano De Martino.

Come sempre non mancano le critiche, gli haters pronti ad offendere sono sempre presenti ma come spesso accade c’è mamma Veronica Cozza pronta a difendere i suoi figli. Un insulto che non è andato giù alla signora Veronica: “La mamma deve essere una vera madre, con questa è una vergogna” sono le parole della solita odiatrice di turno ma la mamma di Belen non lascia correre e risponde: “Tu sei una vergogna, chiude la tua boccaccia”. In tanti hanno applaudito la risposta che ha zittito l’hater anche se torneranno presto gli attacchi sui social. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.