Giulia Salemi e le dolci dediche a Pierpaolo e Ariadna per il compleanno di Leo (FOTO)

Tempo di grandi feste per il piccolo Leo. Ha passato tanti mesi senza vedere il suo papà a causa della lunga durata del Grande Fratello VIP ma adesso può coccolarlo e abbracciarlo tutte le volte che è possibile. E ieri lo abbiamo visto felicissimo tra le braccia di Pierpaolo Pretelli e della sua ex compagna, Ariadna Romero. Una gioia che i genitori di Leo hanno condiviso anche con Giulia Salemi, attuale fidanzata del Pretelli. Mentre i #prelemi erano ancora nella casa del Grande Fratello VIP 5, su di loro si è detto un po’ di tutto, anche che non sarebbero durati una volta finito il gioco. E invece, a oltre due mesi da quel giorno, Giulia e Pierpaolo sono innamoratissimi e felici insieme. La bella iraniana, era presente alla festa e non è passato inosservato il suo modo di esserci, senza fare troppo rumore, lasciando il giusto spazio ai genitori di Leo, come hanno fatto notare anche i fan della coppia sui social, pazzi per Giulia e Pierpaolo.

Le dediche di Giulia Salemi il giorno del compleanno del piccolo Leo

La Salemi ha postato sui social alcuni scatti della festa. La gioia dei bambini che felici stavano festeggiando il compleanno di Leo ma anche gli abbracci dei genitori al bambino. Prima una foto di Pierpaolo con scritto “papà” in una storia, e poi una foto con Aridna, con scritto “mamma”. I fan della coppia ricordano che molti avevano puntato il dito contro Giulia, accusata di essere troppo giovane e immatura per stare con un uomo che aveva già un figlio. E invece a quanto pare, la Salemi, ce la sta mettendo davvero tutta per far funzionare questa relazione con la delicatezza di chi sa che cosa significa stare con un uomo che ha una certa responsabilità.

Non possiamo che fare anche noi tantissimi auguri al piccolo Leo per il giorno del suo compleanno! Sarà stato certamente sereno e contento di avere così tanto amore e di ricevere tutto questo affetto dalle persone che fanno parte della sua vita.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.