Mauro Icardi fa un’altra dedica a Wanda Nara ma lei non vuole perdonarlo

wanda nara mauro icardi

E’ la vicenda di cronaca rosa che tiene tutti con il fiato in sospeso, almeno chi ama queste storie da telenovelas. Wanda Nara e Mauro Icardi avevano iniziato la loro storia all’insegna delle soap, un po’ come succede in America Latina, terra in cui le telenovelas sono state inventate e forse la chiuderanno allo stesso modo, almeno a giudicare da quello che sta succedendo sui social. La Nara che lancia frecciate a quello che sembra essere a tutti gli effetti il suo ex marito, mentre il calciatore, disperato ( così dicono le persone a lui vicine) le continua a fare dediche d’amore. La prima volta ci siamo cascati: avevamo pensato che fossero immagini in tempo reale e che i due in qualche modo avessero fatto pace. Stavolta, anche grazie agli scatti scelti da Icardi ben si capisce che le immagini sono vecchie. La dedica però è fresca fresca, servirà a qualcosa? Chi sta vicino al calciatore del PSG dice che è così sconvolto da quello che è successo, tanto da pensare di prendersi una pausa dal calcio, se sua moglie non lo perdonerà, sarà vero?

Dalle parole di Icardi, si capirebbe, che la storia continua, e che lui vuol far passare dei messaggi diversi, rispetto a Wanda Nara. Ma che cosa ci stanno raccontando, una storia che corre su due binari che non si incontrano mai?

Wanda Nara e Mauro Icardi, che cosa sta succedendo?

Grazie amore mio per continuare a fidarti di questa bellissima famiglia, grazie per essere il motore delle nostre vite. ❤️ Ti amo ❤️” ha scritto Mauro Icardi sui social, pubblicando questo commento con due foto che lo ritraggono al fianco di sua moglie. Dalle sue parole dovremmo quindi dedurre che questo matrimonio sta andando avanti…Poi sembrerebbe esserci una sorta di ammissione di colpe: “Quanto fa male ferire i tuoi cari. Guarisci solo quando hai il perdono da coloro che ferisci” ha scritto il calciatore. Icardi da quindi intendere che Wanda Nara lo abbia perdonato, ma sarà davvero così?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.