Benedetta Parodi e Fabio Caressa finalmente di nuovo insieme dopo il covid

benedetta parodi con fabio caressa

Sono state due settimane non semplici per la famiglia Caressa/Parodi. Dopo il viaggio in Lapponia per festeggiare la fine dell’anno, il rientro a casa è stato complicato. A Capodanno infatti, Fabio Caressa e Diego, il figlio più piccolo di casa Parodi/Caressa, sono entrati in contatto con una persona positiva al covid 19. Purtroppo ormai sembra essere la prassi, e sono migliaia e migliaia le persone in quarantena. Nel loro caso, come ha raccontato ieri sera Fabio Caressa sui social, il contatto si è trasformato in un contagio e per questo motivo lui e Diego sono stati isolati per diversi giorni, dal resto della famiglia. Un anno iniziato non troppo bene quindi per Fabio e la sua famiglia anche se il cronista sportivo, ci tiene a precisare che sia lui che Diego sono stati bene, quasi del tutto asintomatici. “Io avevo già fatto il covid lo scorso anno, all’inizio, nel 2020 ” ha detto Fabio Caressa che sottolinea come grazie alle tre dosi di vaccino fatte, per fortuna se l’è cavata davvero solo con un po’ di stanchezza.

Ieri poi finalmente, la notizia del tampone negativo e la possibilità di tornare ad abbracciar ei suoi cari, Benedetta Parodi inclusa! Neppure la giornalista aveva accennato nulla, anche se dal suo viso, si capiva che c’era qualcosa che non andava, nelle storie postate sui social; non era la Benedetta di sempre.

Fabio Caressa e Benedetta Parodi di nuovo insieme dopo il covid

Fabio ha anche voluti spiegare sui suoi canali social che in questi giorni ha scelto di non dire nulla pubblicamente perchè ci sono persone che stanno davvero male, e che stanno in ospedale per combattere il virus. Ha preferito isolarsi, cercare di lavorare e non pensarci troppo. Ieri sera poi per festeggiare, una cena con sua moglie Benedetta e la vita che riprende. “Finalmente di nuovo insieme” ha scritto la Parodi su instagram postando una foto in compagnia di suo marito!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.