Clizia Incorvaia atteggiamento razzisti e classisti: Francesco Sarcina l’etichetta così

sarcina su clizia

Francesco Sarcina è tornato in tv, protagonista del programma The Band su Rai 1. Il frontman delle Vibrazioni, ha quindi rilasciato diverse interviste in questi giorni e in una, per Il giornale, ha parlato anche della sua vita privata e della sua ex moglie, Clizia Incoravaia. Oggi i due hanno vite molto diverse ma entrambi hanno voltato pagina. Francesco Sarcina ha una nuova compagna e anche lui ha avuto un altro figlio, dopo Nina. Clizia si è innamorata nella casa del GF VIP di Paolo Ciavarro e anche lei è andata avanti. La storia d’amore le ha donato il suo secondo figlio, Gabriele, nato pochi mesi fa.

Nonostante le due vite diverse, le strade che hanno preso direzioni diversi, Sarcina è tornato a parlare della sua ex e non lo ha fatto in modo tropo lusinghiero. Qualcuno potrebbe pensare che dopo la separazione burrascosa e i rapporti che non sono stati mai troppo idilliaci, c’era da aspettarselo, altri direbbero che forse, si volta pagina e si smette anche di parlare del passato, visto che ormai dovrebbe essere tale.

Francesco Sarcina torna a parlare di Clizia e non è molto tenero anzi

Sarcina, parlando di Clizia ha detto: “Io non ero la sua persona e lei non era la mia, oggi cerco di avere un rapporto equilibrato con lei per nostra figlia, anche se è difficile”.

Su questo aspetto della sua vita ha voluto anche aggiungere qualcosa, dicendo: “Oggi cerco di avere un rapporto equilibrato con lei per nostra figlia, anche se è difficile perché ha spesso atteggiamenti classisti o razzisti. Diciamo che, se non fosse per Nina, io non la frequenterei proprio.”

Clizia ha preferito non rispondere alle parole del suo ex, almeno non lo ha fatto per il momento sui social. Certo è che non sono proprio parole di stima quelle che Sarcina ha usato per descrivere il loro rapporto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.