Francesco Totti e Ilary Blasi in tribunale, questa volta è per la separazione

Francesco Totti e Ilary Blasi in tribunale, c'è la data per procedere con la separazione ma sembra che non sarà così semplice
totti ilary separazione

Ci siamo davvero, Francesco Totti e Ilary Blasi si preparano allo scontro in tribunale, questa volta per la separazione. Tra loro è finita come nessuno avrebbe mai immaginato e l’ex coppia desidera chiude tutto il prima possibile. Sarà una unga battaglia o non ci sarà più alcuna guerra tra Totti e Ilary Blasi? Questo lo sapremo solo a marzo, sperando per entrambi che non venga fuori altro, che entrambi evitino interviste al veleno, errore che ha già commesso Totti. La questione dei Rolex trattenuti dalla Blasi e degli accessori super lusso che l’ex calciatore aveva forse sottratto li ha già fatti incontrare una prima volta, prima delle festività appena terminate. Poi ci sono state le romantiche partenze, la crociera con la famiglia allargata e adesso c’è la data della prima udienza in un freddo tribunale.

Totti e Ilary Blasi si incontreranno di nuovo in tribunale

E’ il 14 marzo la data che la conduttrice Mediaset e l’ex capitano della Roma hanno già segnato nelle loro agende. Il 2023 sarà la fine del loro matrimonio, sarà l’anno della divisione di ogni cosa o tutto potrebbe durare molto di più. Sembra che i legali di entrambi siano ancora al lavoro per un accordo amichevole, sarebbe la soluzione migliore ma la battaglia potrebbe essere lunga, durare anche tre anni, potrebbe essere molto dolorosa, soprattutto dal punto di vista economico.

La negoziazione è complessa, in ballo c’è molto e Ilary Blasi sembra decisa a non mollare. Forse Totti nel frattempo si è ammorbidito ma in attesa dell’udienza del 14 marzo 2023 gli avvocati procedono. Sembra abbiano anche provato con un tentativo di accordo durante le feste, forse si sono visti in gran segreto ma voci dicono che non hanno risolto molto e che tutto si svolgerà in un’aula di tribunale e che l’accordo amichevole non sia per niente possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.