Bianca Atzei dopo il parto ferma a letto, accanto ha sempre Stefano Corti

Parto cesareo o parto naturale per Bianca Atzei? Stefano Corti mostra le foto dall'ospedale della cantante ferma a letto
bianca atzei cesareo

Parto naturale o parto cesareo per Bianca Atzei? La cantante oggi è diventata mamma, è il giorno più felice della sua vita, ha già scritto con Stefano Corti quel “Finalmente” con cui ha accolto Noa Alexander aggiungendo la data di nascita del piccolino, 18 gennaio 2023. Bianca Atzei resta ferma nel letto, distesa dopo avere abbracciato per la prima volta il suo bellissimo bambino. E’ Stefano Corti a pubblicare le foto sui social e a mostrare la sua compagna con la coperta che la riscalda e senza la possibilità di mangiare nulla. Lui invece mangia, la iena come sempre prende in giro Bianca Atzei, il papà può mangiare, così almeno fa qualcosa, ed eccolo gustare il risotto alla pescatora mentre la cantante non può fare altro che riempirlo di simpatici insulti.

Bianca Atzei parto cesareo o parto naturale?

Di certo la cantante sarda racconterà tutto della nascita del suo primo figlio ma tutto fa sembrare che il 18 gennaio 2023 fosse una data già scelta, che Bianca Atzei abbia fatto nascere suo figlio con un parto cesareo. Ieri sera si è preparata, doccia e shampoo, i capelli asciugati con cura e noia da Stefano Corti, poi un saluto al cagnolino e alle prime ore del mattino la iena ha mostrato borse per mamma e figlio sul pavimento dell’ospedale, erano tutti pronti per accogliere Noa Alexander.

La coppia è ovviamente al settimo cielo e Stefano Corti mostra il primo regalo che gli ha fatto suo figlio. Mostra il capellino che riscalda la testolina del suo bebé e sopra c’è scritto: “Papà sei un grande”. E’ di certo una dolce idea di Bianca Atzei e come sempre Corti ha il suo modo per mostrare le emozioni: “Grazie Noa, non dovevi!”.

Da adesso inizia una nova vita per Bianca Atzei e Stefano Corti, non è stato semplice per loro arrivare a questo giorno meravigliosa, alla nascita del loro bambino. Tre anni di tentativi, un aborto che li ha fatti soffrire tantissimi e poi la paura nell’ultimo mese di gravidanza. Adesso sono tutti e tre insieme, felici, finalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.