Made in Italy, la nuova fiction di Canale 5: tutto quello che c’è da sapere


made in italy

Nella prossima stagione televisiva di Canale 5 saranno tante le proposte tra i titoli di fiction e serie tv. Una stagione davvero ricca come hanno spiegato i dirigenti di Mediaset nella giornata di presentazione del nuovo palinsesto Mediaset. Si tratta di Made in Italy, una serie tv che ha come tema principale quello della moda nella Milano degli anni ’70. Ed è proprio a Milano che sono state effettuate le riprese di Made in Italy, iniziate già lo scorso ottobre 2018. Ma Milano non è stata l’unica protagonista. Alcune scene sono state girate anche a New York e pesino in Marocco. Made in Italy vede la coproduzione di Taodue Film e The Family per Mediaset. E siccome la moda sarà al centro della nuova fiction, possiamo svelare che alcuni dei brand più importanti di quell’epoca, e non solo, hanno aperto i loro personali archivi. Per cui sarà molto facile vedere i personaggi con vestiti di alta moda ed originali di grandi firme di quell’epoca. Curiosi? Sveliamo anche cast e trama! Di certo se amate la moda e amate anche l’alta moda italiana, la serie tv di Canale 5 farà breccia.

Made in Italy: ecco il ricco ed importante cast della nuova serie tv di Canale 5

Il cast di Made in Italy è ricco di attori molto amati dal pubblico italiano. Ma vediamo di chi si tratta. Tra il cast della fiction di Canale 5 vedremo: Greta Ferro, Raoul Bova, Marco Bocci, Margherita Buy, Stefania Rocca e Claudia Pandolfi. E ancora: Fiammetta Cicogna, Nicoletta Romanoff ed Eva Riccobono. Questi sono solo alcuni degli importanti attori che daranno i volti ai personaggi di Made in Italy. Un cast importante che fa già incuriosire il pubblico delle fiction Mediaset.

Ecco la trama di Made in Italy: la fiction con Raoul Bova e Marco Bocci

E a proposito di curiosità, parliamo anche di trama. Come abbiamo anticipato, Made in Italy è ambientata nella Milano degli anni ’70. La moda gira tutt’attorno. Raoul Bova sarà Giorgio Armani, Stefania Rosa sarà Krizia, Claudia Pandolfi sarà invece Rosita Missoni. Dall’altro lato, Marco Bocci sarà un fotografo di moda e Margherita Buy sarà la direttrice del noto magazine Appeal. La protagonista però è Irene, interpretata da Greta Ferro. La giovane ragazza, figlia di genitori del sud, decide di rispondere proprio ad un annuncio del magazine per potersi permettere gli studi. Irene è molto brava, tanto da riuscire a conquistare, in un tempo quasi record, anche un importante ruolo in Appeal. Una serie che parlerà di moda ma non solo. Ricordiamo, infatti, che negli anni ’70 furono molti i temi importanti e al centro dell’attenzione sociale ma anche politica. Dall’emancipazione della donna fino all’amore libera, saranno davvero molti gli argomenti che ruoteranno intorno alla serie.

La curiosità cresce, quindi, e il pubblico televisivo di Mediaset vuole sapere quando andrà in onda questa nuova serie. Possiamo anticiparvi che Made in Italy andrà in onda proprio su Canale 5. Saranno quattro le prime serate per la fiction e la messa in onda è prevista già per questo autunno. Non ci resta che attendere, dunque, per poter vedere Made in Italy, la nuova serie tv di Mediaset con Raoul Bova e Marco Bocci.

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close