Summertime su Netflix: la trama del primo episodio dal titolo Odio l’estate

Si può odiare l’estate? Sembrerebbe proprio di si. Summer è giovane e bella e con tutta la vita davanti ma a quanto pare, a differenza di quanto succede a molte ragazze della sua età, odia le vacanze estive e quello che succede quando la scuola finisce! Inizia così il primo episodio di Summertime la nuova serie di Netflix che si ispira al film Tre metri sopra il cielo. Federico Moccia nel suo romanzo, e poi nel celebre film, ha raccontato una storia d’amore, quella tra Step e Baby e nella serie Netflix invece i protagonisti sono Summer e Ale.

Da oggi 29 aprile 2020 Summertime è su Netflix e noi vi raccontiamo tutto quello che succede nel primo episodio!

Spoiler alert, se non volete rovinarvi la sorpresa, non leggete!

SUMMERTIME: LA TRAMA COMPLETA DEL PRIMO EPISODIO DAL TITOLO ODIO L’ESTATE

Delusa dai genitori, Summer va controvoglia a una festa insieme a un’amica. Lì s’imbatte in un ragazzo molto sicuro di sé, Ale.

Riassunto completo episodio 1X01– L’estate è ormai arrivata ed è tempo di verifiche a scuola prima di lasciare i banchi e dare il via alla stagione estiva. Mentre Summer e i suoi amici ultimano l’anno scolastico Ale è alle prese con la sua vita da bad boy. Passa da un letto all’altro e continua con le corse di moto, la sua unica grande passione, il suo unico grande amore. L’allenatore di Ale è suo padre che sembra essere ancora più ossessionato di lui. Nonostante il ragazzo infatti abbia forte dolore alla spalla e chiede riposo, suo padre mimimizza.

Sofia cerca di convincere Summer ed Edo a partecipare a una festa ma a quanto pare i due ragazzi reputano tutto quello che succede nelle notti d’estate roba da sfigati…Il migliore amico di Ale invece Dario, a lui il giovane motociclista racconta tutti i suoi problemi di cuore. Ha di nuovo visto Maddalena e sa di averla certamente ferita perchè non la ama e non vuole stare con lei. Chiede quindi aiuto a Dario.

Summer invece vorrebbe godersi la sua adolescenza ma i suoi genitori, praticamente eternamente assenti, la caricano di responsabilità. Summer deve infatti occuparsi anche di sua sorella Blue che non ha amici ed è alquanto ribelle, tanto da combinarne di ogni anche a scuola. La ragazza tra l’altro è convinta che suo padre si comporti male e forse abbia persino una relazione con un’altra donna. E così dopo la discussione con sua madre Summer decide di andare alla famosa festa con Sofia. La festa è stata organizzata da Ale per Sofia un gran figo, per Summer l’ennesimo idiota di Cesenatico.

Ale invece rimane subito colpito da Summer tanto da seguirla fuori da casa mentre lei sta andando via. Il ragazzo prova persino a baciarla ma lei lo ferma, pur rendendosi conto che forse prova qualcosa. Edo le chiede chi sia quel ragazzo ma lei risponde che non è nessuno di importante.

Ale ha una discussione con suo padre e decide di smettere di correre, almeno per l’estate. Summer invece ha un colloquio ma non immagina che la persona con cui dovrà parlare è la madre del suo “nuovo amico”.

SUMMERTIME PRIMO EPISODIO: CONSIDERAZIONI

La serie pare, si ispiri a Tre metri sopra il cielo. Nel primo episodio però si nota ben poco in comune con il film che ha eletto Baby e Step una delle coppie più amate della storia del cinema italiano! Il primo episodio in generale è lentino e la trama stenta a partire. Non ci racconta nulla che non si sia già visto. Ma sicuramente, dal secondo episodio si entrerà nel vivo della narrazione e imparando a conoscere meglio i protagonisti, la storia passerà a un livello più intenso, ce lo auguriamo!

Promossi a pieni voti i colori dell’estate di Cesenatico e la colonna sonora.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.