L’ora della verità anticipazioni seconda puntata: Palma è viva ma chi la tiene segregata e perchè?


E’ andata ieri in onda la prima puntata de L’ora della verità, la fiction francese che ci porta in Corsica alla scoperta di un mistero che dura da 25 anni. Il giorno di Ferragosto del 1994 infatti, la famiglia di Clotilde ha un incidente in macchina. Solo la ragazza sopravvive mentre suo fratello, suo padre e sua madre muoiono. Ma come sono andate davvero le cose? Clotilde continuerà a indagare anche nella seconda puntata de L’ora della verità in onda oggi 31 agosto 2020 su Canale 5. Nella nuova puntata della serie vedremo l’episodio 4, l’episodio 5 e l’episodio 6.

Clotilde, a differenza di quanto credono tutti, pensa che sua madre sia ancora viva. C’è solo un’altra persona che la pensa come lei, è Natale, che di Palma probabilmente, si era follemente innamorato. Ma che fine ha fatto allora la sua mamma? Per 25 anni Clotilde non era ritornata in Corsica, se lo avesse fatto prima forse, avrebbe capito che sua madre non era morta quel giorno. Clotilde, indagando sul passato, scopre che Santucci, aveva accusato suo nonno, Cassano, a commissionare l’incendio dell’Hotel. Anche sua madre e suo padre lo avevano scoperto…L’uomo si difende, dicendo che Santucci era stato pagato per accusarlo….

Nel passato inoltre ci sono anche le minacce che Palma aveva ricevuto, anche le bamboline che rappresentavano la famiglia. Era stata la madre di Orsu, che a quanto pare custodisce il diario di Clotilde oppure l’altra donna del mistero, Salomè di cui si è parlato molto poco nel presente?

Non ci resta che scoprirlo seguendo la seconda puntata de L’ora della verità in onda oggi su Canale 5.

L’ORA DELLA VERITA’ ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA SECONDA PUNTATA IN ONDA IL 31 AGOSTO 2020

Nel quarto episodio Valentine, mentre si cimenta in un’arrampicata, cade in mare. A salvarla è Orsu. Si scoprirà però molto presto che la ragazza non è caduta perchè non è stata attenta ma perchè qualcuno ha manomesso la sua attrezzatura. Oggi come 25 anni prima quindi, c’è qualcuno che vuole che non si indaghi su quanto accaduto…. Clotilde trova in casa una collana che era di proprietà di sua madre. Ricorda di essere in possesso di alcune vecchie foto della madre in cui indossa proprio quel gioiello, così decide di indagare su quelle immagini. 

Nel quinto episodio de L’ora della verità, si scopre che Palma è viva e ad avere contatti con lei, che vive segregata è Orsu. L’uomo l’aiuta a fare arrivare dei messaggi alla figlia. Probabilmente però non può liberarla. E non riesce a capire che deve chiedere aiuto…Intanto Jakob Schreiber chiede a Clotilde trova una foto e pensa che sia importante farla vedere alla donna. Quando lei arriva nel camping non lo trova e insieme a lui è scomparsa anche la foto…

Nel sesto episodio in onda questa sera, Clotilde corre in ospedale perché Cassanu ha avuto un malore.La donna ha chiesto inoltre la riesumazione del cadavere della madre che si trova nella cappella di famiglia insieme a quello di suo fratello e del padre…Grazie all’esame del DNA sarà possibile sapere se il corpo che è stato sepolto, sia davvero quello della madre di Clotilde. Si scopre, poi, che 25 anni prima Palma aveva litigato con Salomé. Quest’ultima le aveva rivolto pesanti minacce. Se non avesse rinunciato a Paul, l’avrebbe uccisa…

Appuntamento a stasera per scoprire la verità sulla storia di Palma e della sua famiglia.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close