Suburra 3 il primo episodio si apre con il botto: Spadino e Aureliano sono tornati

Il 30 ottobre 2020 è la data che i fans di Suburra aspettano da tempo. E da oggi su Netflix arrivano gli episodi finali di questa saga. Suburra 3 disponibile da oggi in piattaforma per scoprire come andrà a finire la vicenda che ha visto coinvolti e vede ancora coinvolti Spadino e Aureliano con i nemici da combattere, Cinaglia e Samurai.

Sono sei gli episodi di Suburra 3. Sei episodi per arrivare al gran finale ma possiamo già dirvi che il primo dei sei episodi di questa stagione si aprirà in modo clamoroso. Siete curiosi di scoprire come ancora prima di vedere Suburra 3? Ve ne parliamo nelle nostre anticipazioni con gli spoiler e la trama del primo episodio di Suburra 3 dal titolo Giubileo.

SUBURRA 3: IL PRIMO EPISODIO SI APRE CON IL BOTTO

Samurai, Cinaglia e Badali cercano di approfittare finanziariamente del Giubileo del Vaticano, mentre Spadino elabora un piano agghiacciante per sfruttare Cinaglia.

Aureliano e Spadino confermano la loro amicizia e anche la loro alleanza; lo stesso fanno Cinaglia e Samurai che sono pronti per fare un grandissimo affare. Si potrebbe infatti tenere a Roma il Giubileo e questo significherebbe uno spostamento di soldi non indifferente. Il problema è che bisogna convincere il cardinale a collaborare e il nuovo sindaco non sembra avere molta fortuna. Non ha fortuna neppure in amore Cinaglia, visto che sua moglie non gradisce l’acquisto della nuova casa, ancora schifata da quello che ha visto. E la sua amante, mette fine alla relazione, facendo capire che non c’è futuro…

Quello che nessuno al momento sa è che in ospedale, Manfredi si è risvegliato e adesso si prepara a riprendersi quello che è suo. La madre vuole che torni al suo posto e rimetta in riga Spadino…

Aureliano sta per essere preso dagli uomini di Samurai e capisce che è arrivato il momento di metterlo a tacere per sempre. Grazie ad Angelica e alla fidanzata di Aureliano, il piano di Spadino va in porto. I figli di Cinaglia vengono sequestrati e Amedeo è costretto a portare Samurai in un posto scelto dai due ragazzi. Samurai non si aspetta di cadere in un agguato ma alla fine viene ucciso sotto gli occhi di Cinaglia, da Spadino. E’ la fine di un’era.

Aureliano e Spadino non hanno motivo di tenere in vita Amedeo ma l’uomo gli propone il grande affare. Insieme potrebbero mettere le mani sul Giubileo e questo affare alletta Aureliano e Spadino che alla fine lo graziano. Ma questa è la sua ultima occasione: un errore corrisponderà alla sua condanna a morte.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.