The Wilds il significato di un finale aperto che delude dopo 10 episodio boh

Ci aspettavamo che per promuovere la serie, alla fine ci sarebbe stato quel gran finale che ti fa dire “wow, si ne è valsa la pena nonostante tutto”. e invece dopo dieci episodi di The Wilds ci ritroviamo di fronte ai minuti finali che praticamente non ci rivelano nulla, anzi. Il finale della nuova serie Amazon Prime Video apre a una seconda stagione e delude le aspettative anche di chi immaginaca che ci sarebbe stato un sequel ma che almeno, si sarebbe compreso qualcosa in più della vicenda che ha visto le 9 ragazze sperdute su un’isola protagoniste. E invece, dopo la visione dei dieci episodi durante la quale abbiamo continuato a dirci “boh” lo facciamo anche con il finale che delude certamente le aspettative di chi si aspettava qualche fuoco d’artificio finale. Un peccato. Non avremmo voluto bocciare senza riserve questa serie ma alla fine purtroppo, anche un ultimo episodio che non ci rivela nulla, se non chi è la “seconda talpa” e il fatto che molte ragazze lo avessero capito, non sappiamo nient’altro.

THE WILDS: IL FINALE APERTO CHE DELUDE TUTTI

Sappiamo che dopo 23 giorni di prove per sopravvivere le ragazze si sono ritrovate in un bunker, pensando di parlare con la polizia ma invece erano ancora parte dell’esperimento al quale a loro insaputa, stavano partecipando. Sappiamo che gli imprevisti sono stati tanti: dalla morte iniziale di una delle protagoniste che avrebbe dovuto essere l’infiltrata di punta, allo squalo che ha praticamente tranciato un braccio alla nuotatrice che aveva fatto da poco pace con l’acqua. Rachel sognava di tornare a casa e riprendere a tuffarsi, adesso si ritrova senza una mano per un esperimento al quale neppure sapeva di partecipare. E immaginate che sentimenti possa provare Nora, sua sorella, che è complice e sapeva tutto di quanto stava accadendo. E’ stata lei a chiedere che Rachel potesse prendere parte all’esperimento…

E poi c’è Leah che sin da subito aveva capito che c’era qualcosa di strano, che stavano succedendo delle cose che non si potevano spiegare. Scappa e riesce a trovare una postazione e scopre che ci sono altri ragazzi, anche loro sperduti su un’isola. E’ il progetto Adamo. Capirà che quindi chi le sta ascoltando non le vuole aiutare fino in fondo e che è ancora troppo presto per tornare a casa?

Tutto questo potremmo capirlo solo in una eventuale seconda stagione di The Wilds che, oltre a mostrarci anche un gruppo di giovani maschietti alle prese con la sopravvivenza, dovrebbe anche rivelarci cosa ne sarà delle nostre otto ragazze coraggiose, che hanno superato decine di ostacoli e che vorrebbero solo tornare a casa.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.